gtag('config', 'UA-102787715-1');

Freddie Mercury: a The Voice Kids una straordinaria versione di Barcelona (VIDEO)

È stato un sabato sera davvero da ricordare per coloro che seguono il talent The Voice Kids, riservato ai giovanissimi talenti in erba. Infatti, lo scorso 8 agosto, tre concorrenti hanno intonato Barcelona, brano che il frontman dei Queen Freddie Mercury ha cantato insieme al soprano spagnolo Montserrat Caballè. La performance è subito diventata virale grazie alla straordinaria voce dei tre ragazzini, che insieme sono così diventati subito famosi a livello mondiale.

Una prova rischiosa superata in maniera brillante

Riprodurre la voce di Freddie Mercury è pressoché impossibile. Il cantante britannico ha fatto sognare il mondo della musica grazie alla sua estensione massima di quattro ottave e alla capacità di saper tenere il palco in maniera magistrale. Certo, non si può far tornare in vita un artista del genere, ma è comunque possibile omaggiarlo in maniera quantomeno dignitosa. Tornando a parlare di The Voice Kids, il giudice Danny Jones, voce e chitarrista del gruppo pop rock dei McFly, ha scelto di affidare Barcelona a tre ragazzini della sua squadra.

Daria, Gracie e Jarren si sono così preparati, mettendo in evidenza le loro rispettive qualità. La prima è un soprano, la seconda è cantante di musica leggera, il terzo è appassionato di soul. Un trio del genere si è dovuto cimentare in un’esibizione alquanto complicata, ma ha ottenuto risultati più che lusinghieri. Il loro video è diventato immediatamente virale e conta oltre 300 mila visualizzazioni su YouTube. Dopo tanta indecisione, Danny ha scelto di far passare avanti Gracie, che non era riuscita a superare le blind auditions nell’edizione del, 2019.

Uno dei più grandi successi di Freddie Mercury da solista

Barcelona è stato inciso nel 1987 ed è arrivato fino alla quarta piazza dei singoli più venduti del Regno Unito. Il brano cantato da Freddie Mercury insieme a Montserrat Caballé si è rivelato uno dei maggiori successi del cantautore britannico nel suo percorso da solista. Freddie lo ha scritto insieme a Mike Moran per omaggiare a modo suo l’opera, genere da lui tanto amato già ai tempi di Bohemian Rhapsody. La star della musica rock non ha mai nascosto il suo sogno di incontrare il soprano di persona. I due sono quindi entrati in contatto e hanno registrato un album in comune per celebrare i Giochi Olimpici di Barcellona del 1992, con Barcelona come assoluto brano di punta.

L’ultima esibizione dal vivo di Freddie prima della sua morte

L’8 ottobre del 1988, Mercury e Caballé si sono esibiti in occasione del festival La Nit di Barcellona per intonare l’iconica canzone. Un’occasione davvero importante per festeggiare l’avvento della bandiera olimpica, proveniente da Seul. Ad ogni modo, Freddie Mercury non poteva sapere che quella sarebbe stata la sua ultima performance live da solista. Infatti, prima della sua morte sopraggiunta il 24 novembre del 1991, il cantante non si sarebbe più esibito davanti ad un pubblico.

Nel frattempo, potete dare un’occhiata alla straordinaria performance di Daria, Jarren e Gracie in occasione del secondo round delle Battles dell’edizione 2020 di The Voice Kids UK.

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)