18 January, 2021, 13:29

Freddie Mercury e la sua eredità: “Ecco perchè ho deciso di lasciare tutto a Mary Austin”

Come abbiamo avuto modo di appurare all’interno delle nostre pubblicazioni riguardanti l’eredità di Freddie Mercury, la morte del leader dei Queen avvenuta il 24 novembre del 1991, non ha caratterizzato soltanto un momento incredibilmente tragico per la storia della musica e dei Queen, ma anche l’inizio di numerose dispute relative all’eredità che il cantante britannico ha lasciato. Nonostante i suoi rapporti affettivi, la presenza di Jim Hutton preponderante all’interno della sua vita, i rapporti familiari a cui particolarmente teneva e le numerosissime conoscenze e collaborazioni che l’hanno portato a essere assistito fino all’ultimo momento della sua vita, Freddie Mercury ha deciso di destinare gran parte della sua eredità a Mary Austin, l’unica donna che abbia mai amato. I due, che sono stati vicini al matrimonio prima della dichiarazione di omosessualità da parte di Freddie Mercury, sono sempre stati legati nonostante la fine della loro relazione, e l’affetto reciproco ha caratterizzato una componente fondamentale di questo rapporto. Per questo motivo, Freddie Mercury ha deciso di destinare gran parte della sua eredità alla donna, come già aveva anticipato all’interno di una sua intervista.

Freddie Mercury e la sua volontà di lasciare l’eredità solo a Mary Austin

Il bellissimo rapporto che Freddie Mercury e Mary Austin avevano è andato ben oltre la relazione tra i due, che si è interrotta prima del loro matrimonio a causa dell’omosessualità del leader dei Queen, e ha portato i due ad essere continuamente vicini l’uno all’altro, oltre che pronti e disponibili in qualsiasi momento. Mary Austin è stata una figura fondamentale nella vita del leader dei Queen, e ciò ha portato lo stesso a decidere di destinarle gran parte della sua eredità.

Queste sono state le sue parole in merito: “Se muoio per primo, lascerò tutto a lei. Nessun altro riceve un centesimo, tranne i miei gatti. Potrei avere tutti i problemi del mondo ma ho Mary e questo mi fa superare tutto. La vedo ancora tutti i giorni e le voglio bene ora come mai. La amerò finché non esalerò il mio ultimo respiro.”

L’eredità di Freddie Mercury difficile da sopportare per Mary Austin

Freddie Mercury aveva, in qualche modo, predetto che la sua eredità sarebbe stata un fardello per Mary Austin, che poteva avere difficoltà nel sopportare questa stessa a seguito della morte del leader dei Queen. Le parole della donna hanno dimostrato questa tesi: “E aveva ragione: mi sono ritrovata a pensare ‘Oh Freddie, mi hai lasciato troppo e soprattutto troppe cose da affrontare’. Ho temuto di non esserne all’altezza. Lui mi aveva avvisato che la casa sarebbe stata una sfida più di quanto io potessi immaginare. Sono grata che l’abbia fatto perché poi ho dovuto fare i conti con l’invidia e la gelosia ed è stato davvero molto doloroso”.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.