gtag('config', 'UA-102787715-1');

Freddie Mercury: “Non sono mai stato accettato da mia madre perché…”

Freddie Mercury non ha mai avuto un rapporto molto semplice con i suoi genitori. Ci sono state tantissime vicissitudini, moltissimi problemi e tanti scontri personali con i suoi, soprattuto con la madre. Aveva infatti ammesso di aver avuto un rapporto molto complesso con la madre e aveva rivelato: “Non sono mai stato accettato da mia madre”. Molto spesso sono volate numerose parole, parole grosse chiaramente, i due si sono offesi spesso perché i genitori non accettavano la sua natura. Non si parlava solo dell’essere artista, ma anche della scelta di cambiare nome rendendolo più inglese e meno legato a Zanzibar, oltre che per la sua dichiarata omosessualità quando era già più grandicello.

Le difficoltà di Freddie Mercury a Zanzibar

Il leder dei Queen era adorato da milioni di persone ma i suoi genitori. Jer e Bomi Bulsara, non hanno mai accettato alcune scelte del figlio. Sappiamo che Freddie Mercury era nato con un altro nome, ovvero Farrouk Bulsara. Il suo nome però non gli piaceva in quanto non si sentiva riconosciuto dai suoi amici inglesi e per quello Freddie fu colui che in famiglia spinse di più per andarsene via da Zanzibar. Raggiunse il Regno Unito con la famiglia e la sorella nel 1965 e là trovò una società molto diversa da quella di Zanzibar. Era finalmente felice di vedere una società progressista al contrario dell’isola di Zanzibar più conservatrice.

L’integrazione di Freddie Mercury e i primi problemi

Ormai Freddie Mercury, praticamente da subito, era integrato con la sua nuova dimensione inglese. All’inizio chiaramente i suoi genitori non accettavano la sua pesante spinta di indipendenza. La musica era già diventata una parte importantissima della sua vita e questo creò moltissimi problemi. Fu infatti costretto ad abbandonare la casa dei suoi genitori in quanto il vicinato non era certo felice dei suoi strimpelli musicali. In pratica, il vicinato era molto disturbato dal pianoforte e dalla voce di Freddie che si sentiva praticamente sempre.

Le dichiarazioni di Freddie Mercury e la sua indole

La madre disse: “I vicini erano piuttosto vecchi e mi hanno detto che Freddie Mercury li disturbava. Era un uomo molto coscienzioso e sapeva che li disturbava tanto. Ero una donna molto triste quando se n’è andato ma mi ha detto che questo per lui era l’unico modo per andare avanti”. Freddie era convinto che avrebbe sfondato e questo in effetti successe. I concerti dei Queen erano davvero regali e maestosi e Freddie voleva essere il simbolo vero e proprio dello stile dandy. Chiaramente questo non piacque molto alla famiglia e per questo Freddie disse: “Non sono mai stato accettato da mia madre”.

La personalità particolare

Si parla spesso della personalità e dell’ego di Freddie Mercury, associato sempre all’arroganza e al suo essere pieno di . In realtà non era proprio così, era chiaramente un personaggio che lui aveva costruito ad arte, ma c’era molto di più. Freddie era molto autoironico con se stesso e non era affatto la prima donna che molti hanno descritto con gli anni. Di certo c’erano molti più artisti più arroganti e antipatici.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.