22 January, 2021, 23:53

Genesis, il significato di “Land of Confusion” e la cover dei Disturbed

Questa è un’altra delle prove che gruppi distanti e diversi possono anche rivelarsi determinanti nella rispettiva produzione artistica. E’ il caso dei Genesis, gruppo inglese prettamente prog rock e i Disturbed, un gruppo alternative metal nato negli Stati Uniti. Nel 1986 i Genesis rilasciano “Land of Confusion” singolo che proviene dall’album Invisible Touch, e che riscosse un notevole successo. Oltre a vedere il significato di “Land of Confusion” prodotta dai Genesis faremo riferimento alla cover ch’è stata fatta dai Disturbed nel 2005, quindi circa vent’anni dopo. Ecco allora la nascita e il significato del brano e la successiva ripresa fatta dal gruppo americano.

Perché i Genesis hanno scritto “The Land of Confusion“?

Come già precisato “Land of Confusion” è contenuto all’interno dell’album Invisible Touch il loro tredicesimo in studio- ed è uno degli estratti di quest’album. Per l’esattezza è stato rilasciato il 10 Novembre del 1986 ed è riconosciuto soprattutto per il particolare video musicale, ma anche il suo significato non è da meno. Se per la musica ha contribuito tutto il gruppo, a scrivere il testo è stato il chitarrista Mark Rutherford, che ha ben presente il suo significato. La definisce come una canzone-protesta per le cose che stavano accadendo durante quel periodo; stesso pensiero ha Phil Collins. Pur non essendo molto inclini alla produzione “politica”, sentono però che quella canzone potrebbe funzionare.

Il significato nello specifico

Oltre al gioco di burattini presente nel video, che di per sé è già molto indicativo, quello che la canzone vuole esprimere è, appunto, una sorta di protesta contro quelli che sono i leader al timone del mondo. La domanda che sembrano porsi infatti è: questi leader, queste persone, sono veramente sagge?

Un’osservazione del genere, soprattutto se fatta durante quegli anni, non dovrebbe stupire più di tanto. In quel periodo, difatti, c’erano dei problemi tra gli Stati Uniti e la Russia e si avvertiva la minaccia di un’ipotetica guerra nucleare.

Perché i Disturbed hanno scelto di fare la cover di questo brano?

Circa un ventennio dopo, inaspettatamente, arriva la cover dei Disturbed. Si tratta di un gruppo americano attivo nell’alternative metal, che ha già riscosso largo parere e consensi. Perché però, scegliere un brano di questo tipo?

Lo scopo del gruppo era quello di cercare e trovare una canzone che nell’oggettivo avesse poco a che fare con loro. Che non fosse, praticamente, per nulla associabile a loro stile. E così fecero. Una volta deciso di lavorare su “Land of Confusion” si ingegnarono per renderla quanto più personale possibile e per dare il loro marchio ad un brano che non gli “apparteneva”. Cominciarono col riadattare la musica e apportarono anche delle modifiche al testo, benché non siano molto rilevanti. Anche in questo caso il video si rivela funzionale all’intento stesso della canzone: si apre con The Guy -la mascotte del gruppo- e si vedrà poi un susseguirsi di simboli e voraci accostamenti che diventano centrali per la comprensione del video.
Il videoclip presenta, inoltre, un tocco originale: è stato animato dallo stesso produttore che ha lavorato sull’iconico video di “Freak on a Leash” dei Korn.

Share

Maria Geraci, 1999. Laureata in lettere moderne e studentessa magistrale di letteratura, filologia e linguistica italiana. Appassionata di rock, grunge e cantautorato. Ferrata nella stesura di articoli e aspirante scrittrice. (mariageraci9@icloud.com)