28 January, 2021, 09:03

Gli artisti metal più odiati di sempre

Nel corso della storia del metal si sono distinti diversi artisti che, per quanto abbiano ottenuto un grande successo, non sono stati apprezzati dal punto di vista personale, sociale o culturale, ottenendo gli odi e le cattive considerazioni da parte di fan e critici. Il metal è uno dei generi che maggiormente ha attirato critiche e provocazioni, soprattutto da coloro che non sono fan del genere, e che hanno preso in esame alcuni artisti che sono destinatari di odi numerosi. Ecco quali sono gli artisti metal più odiati di sempre e per quale motivo non sono così ben visti da fan e critici.

Phil Anselmo

Il primo tra gli artisti metal più odiati di sempre è Phil Anselmo, cantante e musicista statunitense di origine italiana, celebre per aver militato nella band dei Pantera dal 1987 al 2003. Il cantante non è stato apprezzato dal punto di vista compositivo e delle qualità della sua voce da numerosi addetti ai lavori e critici, che hanno sempre sottolineato quanto le sue qualità fossero minime nei confronti dell’impianto strumentale e compositivo della formazione metal statunitense dei Pantera. Tuttavia, l’odio nei confronti di Phil Anselmo, che aveva comunque ottenuto grande popolarità nel corso degli anni, c’è stato quando ha effettuato un saluto nazista sul palco, ottenendo critiche molto numerose e diffuse a proposito dell’artista stesso.

Dave Mustaine

Secondo tra gli artisti più odiati che consideriamo all’interno della nostra classifica è Dave Mustaine, celebre frontman dei Megadeth che ha militato anche all’interno dei Metallica. La sua presa di posizione nei confronti della band statunitense, che ha abbandonato dopo i dissapori con Lars Ulrich e James Hetfield, ha portato molto spesso a continue provocazioni, scontri e frecciatine perpetuate anche attraverso canzoni realizzate da Dave Mustaine dei Megadeth. Per questo motivo, molte persone hanno sottolineato quanto Dave Mustaine sia degno di ben poca considerazione dal punto di vista umano, per quanto siano sottolineate le sue qualità artistiche.

Axl Rose

L’ultimo tra gli artisti che vogliamo considerare all’interno della nostra classifica, per quanto non possa ritenersi come prettamente metal ma più hard rock, è di sicuro Axl Rose, celebre leader dei Guns N’ Roses che ha sempre, nel corso della sua carriera, dato vita a realtà particolarmente contestate e polemizzate, tra le quali si evidenziano scelte discutibili, comportamenti violenti e polemiche continue. Non solo, dal momento che, anche dal punto di vista prettamente artistico, Axl Rose ha dimostrato di essere un leader su cui fare poco affidamento, come la storia della band statunitense ha dimostrato con cambi di lineup continui.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.