gtag('config', 'UA-102787715-1');

I 5 concerti interrotti più famosi della storia del rock

Dai Beatles agli U2, i concerti di cui parleremo in questa classifica hanno, in alcuni casi, un pizzico di egocentrismo come, del resto, tutte le iniziative delle rockstar più famose; ma hanno, ad ogni modo, destato sconcerto ed aberrazione in migliaia di ignari spettatori, costretti ad abbandonare l’agognata location a causa di screzi interni o esterni scomodi e non programmati.

1) U2 a Berlino il 1 settembre 2018

Durerà solo 4 canzoni, l’evento indimenticabile promesso dalla band irlandese alla Mercedes-Benz Arena di Berlino, l’esibizione verrà interrotta da un improvviso abbassamento della voce di Bono. Dopo 40 minuti di attesa, gli organizzatori annunciano il termine del concerto, invitando la platea a sciogliersi.

2) Il concerto dei Doors in Connecticut

I Doors sono stati tra i primi ad abbandonare il palco a seguito di screzi e disordini vari con le autorità. Durante il concerto alla New Haven Arena, in Connecticut nel 1967, Jim Morrison si appartò dietro le quinte con una fan, destando non poco clamore e aizzando le folle già in delirio per la performance. L’irriverente frontman della band infranse, però, le leggi locali relative al buon costume, costringendo la polizia ad intervenire fermando l’esibizione. Nonostante i Doors siano famigerati per infrazioni di questo tipo, l’episodio in questione rimane nella storia essendo il primo di una lunghissima sfilza di concerti interrotti.

3) L’ultimo concerto dei Beatles sul tetto della Apple

L’ultima performance dei Fab Four ha dell’incredibile, ricordiamo infatti che avvenne sul tetto della sede Apple sita a Londra, in Savile Row 3. Era il 30 gennaio del 1969 e la band suonò per 42 minuti prima che le autorità locali li costringessero a fermarsi, accusandoli di disturbare la quiete pubblica.

4) I Sex Pistols sul Tamigi

Il 10 giugno del 1977, stesso giorno del Giubileo, la punk band inglese tentò di suonare “God Save The Queen” su una barca di fronte al palazzo di Westminster, ma a seguito di una rissa, la barca attraccò e furono arrestate 11 persone.

5) Gli Oasis e le litigate tra fratelli

Sono ormai innumerevoli le volte in cui i fratelli Gallagher hanno interrotto le loro esibizioni, sia quando condividevano il palco, sia ad oggi, con le loro carriere soliste.  Nel 2000, gli Oasis si esibirono al Paleo Festival di Nione, in Francia. La band dovette interrompere lo spettacolo a causa di alcuni spettatori che lanciavano oggetti sul palco. Rimane, in ogni caso, indelebile l’annuncio di Noel Gallagher dopo una litigata, in Francia, che portò allo scioglimento del fenomeno britpop del momento.  Nel 2018, Liam interrompe due concerti, di cui uno per problemi alla voce al Lollapalooza e, l’altro, a Benicassim, dopo che uno spettatore ha lanciato un pesce sul palco.

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)