17 January, 2021, 06:27

I 5 infortuni più incredibili della storia del rock

La musica rock, si sa, è legata indissolubilmente a concerti dove tutto può accadere. Tra chitarre distrutte, pianoforti a fuoco, risse sul e sotto al palco, lanci nella folla e chi più ne ha più ne metta, può capitare che qualcosa vada storto. Gli incidenti alle volte possono essere lievi, ma purtroppo alle volte sono stati piuttosto gravi. Ecco qua cinque degli incidenti e gli infortuni più incredibili della storia della musica rock.

Matt Pike perde un dito del piede

Poco prima che gli High On Fire gli High On Fire vincessero un Grammy per la migliore performance metal, la band fu costretta a cancellare moltissime date del loro tour. I fan erano comprensibilmente delusi, e alcuni erano persino arrabbiati, finché il frontman Matt Pike non ha pubblicato una foto dell’infortunio che aveva causato la cancellazione. L’alluce di Matt ha dovuto essere parzialmente amputato a causa di complicazioni dovute al diabete. All’improvviso, alcune date del tour cancellate non sembravano molto serie.

Alice Cooper si impicca cercando di impiccarsi per finta

Diversi momenti dello spettacolo dal vivo di Alice Cooper implicano la finzione della propria morte, dalla decapitazione di sè stesso con una ghigliottina all’impiccagione su una forca. Fu durante un’esibizione del 7 aprile 1988 che Alice rischiò di impiccarsi per davvero. La corda pianoforte usata per impedire al cappio di stringersi si spezzò, lasciando il re dello shock-rock a penzolare per alcuni secondi prima di precipitare a terra, privo di sensi. Nei concerti degli ultimi anni, Alice ha eliminato questa parte dello show, anche se la ghigliottina è ancora utilizzata.

Ace Frehley dei Kiss viene fulminato 

Durante un concerto del 1976 in Florida, il chitarrista dei Kiss Ace Frehley iniziò a scendere una rampa di scale e afferrò una ringhiera di metallo facendo inconsapevolmente da ponte per corrente elettrica con la sua chitarra. È stato solo bloccandosi e venendo respinto dallo shock che Ace è stato in grado di lasciare andare la ringhiera e non essere fulminato a morte. Sicuramente segnato dall’esperienza, ha finito il set e poi ha scritto una canzone sull’evento!

Dave Grohl si rompe una gamba e finisce il suo set

Dopo essersi rotto una gamba a uno spettacolo dei Foo Fighters del 2015 in Svezia, Dave Grohl ha chiesto il microfono e ha detto sagacemente alla folla: “Penso di essermi appena rotto una gamba!”. Ha poi promesso al pubblico che la band sarebbe tornata, ed effettivamente è successo! Un’ora dopo, in barella. È poi tornato in Svezia con i Foos nel 2018 e ha fatto uno scherzo al pubblico facendo cadere immediatamente dal palco un sosia.

James Hetfield dei Metallica sopravvive a un’esplosione pirotecnica

Lo spettacolo dei Montreal Metallica del 1992 è oggi noto per essersi trasformato in una rivolta che ha dilaniato la città quando i Metallica dovettero terminare in anticipo il loro set ed i Guns N’ Roses non si presentarono. Ciò che è importante ricordare è il motivo per cui i Metallica dovettero smettere di suonare: il frontman James Hetfield fu accidentalmente bruciato da una massiccia esplosione pirotecnica, che gli bruciò gravemente viso, braccio, schiena e gamba.

Share

Horus Black, al secolo Riccardo Sechi, nasce a Genova nel 1999 in una famiglia di musicisti classici. Appassionato di rock, soprattutto classic rock, cantante e musicista. Pubblica il suo primo album nel 2018. Indirizzo e-mail rsechi99@gmail.com