gtag('config', 'UA-102787715-1');

I cinque Biopic sul Rock migliori di tutti i tempi

Quello dei Biopic è diventato un mondo particolarmente fervente. Negli ultimi anni, i film dedicati alle grandi star del Rock hanno subito una straordinaria rinascita. Ad oggi, i Biopic rappresentano un meraviglioso stralcio di quanto accaduto nella vita delle grandi leggende del Rock; spingendo migliaia di giovani ad appassionarsi alla loro memorabile opera. Il processo che un team di produzione affronta nel creare un Biopic Rock, li porta all’omissione di alcuni particolari, in favore di altri, ma in linea di massima, la crescita dell’industria ha portato anche ad uno sviluppo esponenziale della qualità del girato. In questa classifica, abbiamo deciso di elencare alcuni tra i migliori Biopic Rock di tutti i tempi.

Negli ultimi anni, la maggior parte dei Biopic Rock in uscita si sono rivelati dei successoni al box office, diventando piccoli capolavori della cinematografia contemporanea. A rafforzare la trama, non possono di certo mancare aspetti romanzati che, talvolta, non vengono molto apprezzati dal pubblico più esigente. Va comunque detto che i Biopic presentano grandi artisti alle masse, mostrandone le luci e le ombre e che, questa tipologia di film, offre una visione differente rispetto ai Rockumentary concepiti esclusivamente per gli appassionati del genere. Alcuni grandi Biopic, comunque, sono usciti prima del Boom; fungendo da apripista per le grandi produzioni dei tempi recenti.

5) Elvis (1979)

Kurt Russell fu uno dei primi brillanti baby attori di Walt Disney, tra la seconda metà degli anni ’60 e l’inizio dei ’70. Da allora, l’attore venne relegato a piccoli ruoli in show televisivi, prima di bucare lo schermo con il Biopic Rock televisivo su Elvis Presley che, oggi, viene considerato come uno dei migliori. La performance eccezionale di Russell, infatti, fruttò all’attore una nomination ai prestigiosi premi Emmy; risollevando la sua carriera e portandolo a conquistare parti importanti nelle grandi produzioni cinematografiche.

4) Sid And Nancy (1986)

Reduce dal successo travolgente di Repo Man, il regista Alex Cox decise di analizzare a fondo la controversa relazione distruttiva tra il bassista dei Sex Pistols, Sid Vicious, e Nancy Spungen. Nonostante John Lydon odiasse il film, questo venne acclamato dalla critica per il suo approccio stilistico unico; sebbene non rispecchiasse perfettamente la realtà dei fatti. Nella pellicola, il giovane Sid viene ritratto come un nichilista dall’indole arguta, perso in sé stesso, mentre Nancy si pone all’estremo opposto in quanto ad esuberanza ed esplosività. Tra i personaggi del film, figura una giovane Courtney Love che veste i panni di un’amica della coppia.

3) Walk The Line (2005)

L’opera di Johnny Cash è delle più prestigiose e la sua figura ha eluso l’inesorabilità del tempo sin dagli albori. Walk The Line è un Biopic dettagliato e ricco di colpi di scena, sicuramente uno dei migliori nel mondo dei film sulla storia del Rock. Quella di Cash fu un’esistenza travagliata e avvolta nel mistero, quanto riportato su schermo è semplicemente strabiliante grazie all’interpretazione magistrale di Joaquin Phoenix nei panni del cantante.

2) Bohemian Rhapsody (2018)

Il leggendario Biopic dei Queen che ha riportato la band sotto i riflettori, Bohemian Rhapsody, sancì la rinascita dei film biografici al botteghino, dopo oltre un decennio di sviluppo. Circondato da singolari controversie, Bohemian Rhapsody ha resistito all’estenuante processo di produzione, proponendosi al grande pubblico come un capolavoro del genere, fruttando a Rami Malek, interprete di Freddie Mercury nella pellicola, un ambito Oscar.

1) Rocketman (2019)

Il biopic su Elton John ha stravolto le carte in tavola, in un’industria al suo picco. Uscito nel 2019, il film offre un approccio completamente diverso sotto l’aspetto della produzione. Taron Egerton, protagonista della pellicola, canta le canzoni del grande artista inglese e l’ha definito un Musical Fantasy. Secondo la sua interpretazione, le grandi pietre miliari di John vengono utilizzate per raccontare i momenti salienti della sua vita. Diretto da Dexter Fletcher, regista di Bohemian Rhapsody, le riprese per il film sono iniziate nell’agosto del 2018, uscendo nelle sale il 30 maggio del 2019 e proponendosi come uno dei migliori Biopic Rock di sempre.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (email:claudio190901@gmail.com)