gtag('config', 'UA-102787715-1');

I cinque momenti che hanno cambiato la storia del rock

La storia del rock è così tanto ampia che è sinceramente difficile riuscire a sintetizzarla in pochi ma significativi momenti, a causa di una composizione che, per sua natura, la porta ad essere non soltanto cronologicamente ricca di eventi, ma anche carica di cambiamenti, rivoluzioni e affermazioni storiche, culturali e sociali. Abbiamo deciso di citare, all’interno di quest’articolo, cinque momenti nello specifico che hanno cambiato la storia del rock e che hanno determinato il suo grande cambiamento: siamo ben consci del fatto che siano tantissimi gli atti e tante le rivoluzioni, ma citarle tutte è impossibile per motivi prettamente strutturali. 

L’affermazione dei Beatles e il fenomeno rock

Se si parla di rock ‘n’ roll ci si riferisce a nomi ed entità che hanno fatto la storia, ma anche di nomi che subentrano subito nell’immagine comune. Basti pensare a Elvis Presley, basti pensare ai Beatles. Che lo si voglia o meno, che la formazione di Liverpool piaccia per il suo stile o meno, non si può fare a meno di considerare la grande affermazione dei Beatles, che ha creato il fenomeno rock così come lo si conosce ancora oggi.

Dai primi video ufficiali della storia fino alla creazione di una società che funzionò come etichetta discografica, passando per gli incredibili concerti della band che non hanno mai stupito davvero. I Beatles nella loro interezza sono stati un grandissimo fenomeno sociale che ha cambiato la storia senza dubbio. 

Il primo concerto dei Sex Pistols e il “regalo” dei Queen

La grande affermazione del punk nel Regno Unito ha certamente delle ragioni sociali e culturali ben precise, ma è legata essenzialmente ad un momento specifico, che rientra di pieno diritto tra quelli che hanno cambiato  irrimediabilmente la storia della musica e del rock.

Il primo concerto dei Sex Pistols con impatto mediatico di grande livello c’è stato grazie ad un regalo dei Queen, che hanno deciso di rinunciare ad un’esibizione televisiva favorendo proprio la grande ascesa dei Sex Pistols, che sconvolsero il mondo britannico oltre che quello della musica.

La nascita del grunge e della scuola di Seattle

Se abbiamo parlato di punk, non possiamo fare a meno di citare anche il grunge e il suo grande impatto culturale e musicale, soprattutto nel contesto prettamente statunitense. Quella “scuola di Seattle” che ha formato tantissimi talenti è stato uno dei più grandi emblemi nella storia del rock, non soltanto del punto di vista musicale, ma anche per quel che riguarda la cultura sociale vera e propria. 

Festival di Woodstock

Come si potrebbe non citare il Festival di Woodstock se si parla dei migliori momenti nella storia del rock, che hanno irreversibilmente cambiato la storia della musica? Dilungarsi sul grandissimo Festival di Woodstock sembrerebbe riduttivo per la grande portata dell’evento musicale stesso.

In soli tre giorni si è stati in grado di assistere all’apoteosi della cultura hippie, dei tre concetti di musica, pace e amore, oltre che del grandissimo bagaglio artistico e culturale trasmesso attraverso l’incredibile manifestazione.

La realizzazione di Stairway To Heaven

L’ultimo dei momenti che hanno cambiato la storia del rock e che vogliamo citare all’interno della nostra classifica è, senza dubbio, la realizzazione di Stairway To Heaven. Il capolavoro dei Led Zeppelin è stato in grado di avere effetti non soltanto nella sua epoca, in cui è stata un’emblema della band più celebre del pianeta, ma anche in quelle successive.

E’ pur vero che oggi si parla di Stairway To Heaven soprattutto a causa di quel processo che è stato ripetuto per i difetti di forma nell’ambito delle accuse di plagio da parte di Jimmy Page. Eppure, al di là di accuse, polemiche, satanismo o copia, il capolavoro dei Led Zeppelin ha insindacabilmente cambiato la storia della musica e del rock, imponendosi come uno dei migliori prodotti di sempre.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.