gtag('config', 'UA-102787715-1');

I Metallica non pagano i musicisti! L’accusa di un ex membro

Pare che i Metallica (e tutto il loro entourage) non siano così generosi. Anzi, pare siano piuttosto avari e che abbiano il braccino corto, come il T-Rex. Sembra infatti che il chitarrista fondatore dei Thin Lizzy, il nord-irlandese Eric Bell, abbia appellato la band di James Hetfield come “band di bastardi“. Ha infatti accusato di non essere stato pagato dopo un concerto al “Whisky in The Jar” nel lontano luglio 1999.

Chi è Eric Bell

Eric Robin Bell è un musicista di stampo rock e blues noto come membro fondatore e chitarrista del gruppo rock Thin Lizzy. Ha poi cambiato varie band durante gli anni Settanta per poi esibirsi con una certa frequenza come solista, pubblicando vari album e cantando con il suo gruppo, la Eric Bell Band. Venne chiamato dai Metallica per esibirsi con loro ormai 20 anni fa come ospite.

I fatti

La band doveva esibirsi al celebre locale “Whisky In The Jar” nella città di Dublino il 5 luglio 1999. Il gruppo decise di chiamare Eric Bell come ospite speciale, con la promessa di pagarlo circa 2000 sterline, con l’obiettivo di consegnargli il compenso dopo il concerto. Quando il live finì (e fu un ottimo concerto secondo i presenti) Bell pensò di venire pagato appena prima di salire sul jet privato di James Hetfield e compagni.

Erano le 3 e mezza di notte e nessuno sembrava avvicinarsi per pagare il povero Bell. Un membro dell’entourage si avvicinò e gli consegnò una grossa pila di magliette, portachiavi e cappelli, tutti in tema Metallica. Quello era il suo pagamento ed era stato un po’ “fregato”. A dire il vero, sembra strano che un musicista venga pagato così, sull’unghia e da membri sconosciuti dello staff come se fosse un amico qualsiasi.

Le risposte di Bell

Le rockstar non sono così diplomatiche, lo saprete. Anzi sono il più delle volte irose e molto permalose. Eric Bell rifiutò questo regalo definito da lui stesso “ridicolo” e disse (a posteriori): ”
Qualcuno del mio staff ha cercato di mettersi in contatto con i Metallica per farmi avere il pagamento qualcosa, ma non c’è stato nulla da fare e abbiamo rinunciato“.

Ha anche rincarato la dose affermando: “Sono un branco di bastardi. Non riuscivo a credere a quello che hanno fatto, soprattutto perché sono così ricchi e benestanti. Avrei dovuto essere pagato 2.000 sterline ma mi hanno fottuto“. Ma Bell ha aperto a future collaborazioni, ma ha deciso di chiedere 5mila sterline in anticipo, evitando di rimanere di sasso di nuovo.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.