Cantanti migliori della storia, classifica venti cantanti migliori

I venti cantanti migliori della storia della musica

Scegliere quale sia il migliore cantante della storia non è assolutamente facile. Sono tanti i fattori che andrebbero presi in considerazione per una corretta analisi: voce, qualità della stessa, capacità di rapportarsi al pubblico, performance live e in studio, e tanto altro ancora. Per questo motivo, non è sempre facile scegliere quale sia il miglior cantante di sempre e, considerata la soggettività (una componente tutt’altro che irrilevante), il discorso si amplia ancora di più, considerando non soltanto i cantanti più celebri della storia, ma anche quelli che meglio riescono a emozionare attraverso la propria voce o le proprie parole.

I criteri di scelta di Concerthotels.com

Per formulare una classifica precisa, che tenesse conto di criteri statistici rilevanti in sede di registrazione o nelle performance dal vivo, il sito Concerthotels.com si è basato sulla nota più bassa e quella più alta percepita all’interno di tutta la discografia dei cantanti di cui si è fatta un’analisi. La scelta è ricaduta su alcuni virtuosi della voce, come Axl Rose e Freddie Mercury, ma non ha certamente tenuto conto di tutte le grandi voci della storia della musica, che avrebbero avuto gli estremi per rientrare certamente nella classifica: Demetrio Stratos è certamente una di quelle.

L’italo-greco è riuscito ad arrivare ad una frequenza di oltre 7000 Hz, maggiore di qualsiasi altra voce codificata e anche di qualsiasi strumento musicale. Paragonandola in estensione, essa supererebbe le otto ottave, rendendo il frontman di Ribelli e Area primo (ipoteticamente) in questa classifica e migliore addirittura di un pianoforte. Basti pensare che alcune orecchie, soprattutto maschili, non riescono neanche a percepire una frequenza così alta.

Per quanto riguarda, tornando alla classifica, le voci selezionate, l’estensione di Axl Rose è stata ricavata partendo dalla nota più bassa (Fa basso di “There was a time”) e considerando, anche quella più alta (Si bemolle alla sesta di “Ain’t it fun”).

Quali sono i venti cantanti migliori della storia della musica

Sulla base di ciò che è stato detto precedentemente, dunque, è stato possibile stilare una classifica dei venti cantanti migliori della storia della musica:

1 – Axl Rose
2 – Mariah Carey
3 – Prince
4 – Steven Tyler
5 – James Brown
6 – Marvine Gaye
7 – Christina Aguilera
8 – David Bowie
9 – Paul McCartney
10 – Tom Yorke
11 – Freddie Mercury
12 – Elvis Presley
13 – John Lennon
14 – Elton John
15 – Barry White
16 – Tina Turner
17 – Roger Daltrey
18 – Jeff Buckley
19 – Bruce Springsteen
20 – Tom Waits

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.