Il produttore di Rocketman vuole realizzare un biopic su David Bowie

Tutti i fan e gli appassionati di musica ricorderanno questi anni come il periodo d’oro dei biopic musicali. La possibilità di ripercorrere e rivivere la carriera dei propri idoli su grande schermo non è mai stata così a portata di mano. Dopo che Bohemian Rhapsody – uscito nelle sale nel Novembre 2018 – ha spalancato le porte ai film documentari, i progetti e le suggestioni su altri artisti si sono succedute ininterrottamente. Dopo il successo di Rocketman, pellicola omaggio a Elton John, il produttore Matthew Vaughn avrebbe in mente già un altro artista. Riuscirà a realizzare il suo sogno di dirigere un biopic su David Bowie?

Matthew Vaughn, da Elton John a David Bowie?

Uscito lo scorso 29 Maggio 2019, Rocketman ha già raggiunto un eccezionale successo a livello internazionale. La pellicola diretta da Dexter Fletcher ripercorre la vita e la parabola artistica di un Elton John autentico e peculiare. Dopo il boom fatto da Bohemian Rhapsody, le aspettative intorno al biopic sul cantautore erano altissime – soprattutto perché Fletcher è subentrato a Bryan Singer, dopo il suo licenziamento, per portare a termine la pellicola su Freddie Mercury e i Queen. A differenza del punto di vista mimetico adottato per Bohemian Rhapsody, Rocketman si svolge in una sorta di allucinazione psicotropa e onirica.

Il produttore di Rocketman Matthew Vaughn, sogna ora di realizzare un film sul Duca Bianco, David Bowie. “Se mi fosse permesso di dirigere un film su David Bowie, per me sarebbe un sogno che si realizza. E’ Bowie. La sua musica non è seconda a nessuno, è al pari di Elton John”. Si era già discusso di una possibile pellicola sul cantante e infatti un progetto simile, Stardust, sarebbe già in cantiere. Si ricorderà però che tale biopic non aveva ricevuto l’approvazione del figlio di David Bowie e quindi non potrà utilizzare le musiche originali.

“Fare un film su Bowie senza le sue canzoni mi suona molto stupido, ma forse sono io che sono troppo cinico” ha commentato il produttore di Rocketman, riferendosi a Stardust. Duncan Jones tuttavia – figlio del compianto Duca Bianco – non sembra generalmente propenso a dare la propria benedizione ad un film su suo padre. Allo scorso Dicembre 2018 risale un suo tweet sarcastico in cui aveva proposto ai follower un sondaggio. “Insistono che consideri l’idea di un biopic su mio padre. Chi lo interpreterà?”. Sotto il commento aveva inserito una lista di papabili, quanto improbabili, interpreti: Idris Elba, Peter Dinklage, Maryl Streep e Gilbert Gottfried. Aveva vinto ovviamente la Streep!

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.