gtag('config', 'UA-102787715-1');

In uscita nuovo disco a sorpresa dei Nickelback ma i fan li insultano

I Nickelback dovranno affrontare ancora, per l’ennesima volta, l’ira di Internet dopo aver diffuso un nuovo clamoroso annuncio in rete. I Nickelback hanno annunciato quasi a sorpresa, sia su twitter che su Instagram, l’uscita del loro prossimo disco che avverrà il 14 agosto 2020. I rockers canadesi hanno twittato “FRIDAY 8/14”, inducendo a speculare sul fatto che staranno davvero per pubblicare il loro primo nuovo album in tre anni. Ma invece dell’entusiasmo diffuso, l’annuncio ha fatto riciclare fuori i vecchi haters del gruppo. Quindi, nuovo disco a sorpresa dei Nickelback.

Gli insulti al gruppo di Chad Kroeger

“Non dovete farlo. Non dovete buttare fuori ancora musica. Eravate vecchi e superati quando eravate giovani negli anni Duemila. Siete la brutta copia di tutto ciò che è brutto. Il rock con voi non c’entra nulla e vi dovreste vergognare. Chad Kroeger è un cantante pop di bassa lega. Abbiamo sentito che pubblicheranno un album così brutto che quest’ultimo costringerà il coronavirus a lasciare il pianeta per sempre. Grazie, Nickelback. Quindi ora i Nickelback stanno per far uscire una canzone o un album? Gesù Cristo! Questo 2020 si deve calmare“. Questi erano solo alcuni degli insulti presenti online.

I fan che difendono i Nickelback

Ma tra l’odio, c’erano alcuni che erano disposti a difendere Chad Kroeger e i vari altri membri. Alcuni fan hanno scritto: “Si ricorda che voi, persone che odiate i Nickelback, lo fate solo perché sono alla moda e che fanno i fighi. Questo album sarà uno schiaffo e sarà molto figo.” La band aveva precedentemente programmato di fare un tour quest’estate per celebrare il 15° anniversario del loro album del 2005 “All The Right Reasons”. Il gruppo di Chad Kroeger aveva in programma di rilasciare con un’edizione deluxe per celebrare l’anniversario del disco suddetto a ottobre. Non sappiamo però se questa news avrà effettivamente una applicazione pratica a causa dei possibili ritardi dovuti all’epidemia di COVID-19.

Il probabile documentario di prossima uscita

Il gruppo aveva anche detto in precedenza che non c’è “nessuna pianificazione temporale” per l’uscita del loro decimo album in studio. La band infatti sembrava essersi presa una sorta di pausa artistica e creativa dopo l’uscita di “Feed The Machine” del 2017, ma a quanto pare non è stato così. Pare, da voci però non confermate e che girano attorno la band, che il gruppo farà uscire un documentario sulla propria storia come band alla fine del 2020. Si tratta però solamente di voci non ancora confermate e veramente segrete, che potrebbero quindi essere false.

I premi dei Nickelback

I Nickelback non solo sono riusciti a guadagnare il titolo di “band più odiata al mondo“, ma lo hanno fatto ottenendo un enorme successo. I Nickelback hanno avuto grande successo, anche se è molto difficile che ora la band ripeta in termini discografici i successi di dieci anni fa, le mode passano per tutti. La band ha venduto più di 50 milioni di album in tutto il mondo, ha registrato il tutto esaurito al Madison Square Garden ed è stata nominata per sei Grammy Awards, tra cui “Album of the Year” e “Best Rock Album“.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.