gtag('config', 'UA-102787715-1');

Jimmy Page, quella volta in cui il chitarrista dei Led Zeppelin suonò davanti a 1 milione di persone

Nel corso della storia della musica, come abbiamo spesso avuto modo di sottolineare, sono stati diversi gli eventi e le manifestazioni artistiche e musicali che hanno portato alcuni artisti e band a divenire celebri o a rafforzare la propria celebrità attraverso concerti di grandissimo livello, di fronte ad un numero elevatissimo di persone. Questi eventi sono universalmente riconosciuti come degni di grande importanza e riverenza, dal momento che risulta essere tutt’altro che semplice rapportarsi ad un pubblico vasto, nonostante le proprie qualità artistiche e il talento su cui si basa. Per questo motivo, vogliamo sottolineare di quell’incredibile successo che Jimmy Page ebbe nel 1985, quando, in compagnia dei Beach Boys, suonò di fronte ad una folla di un milione di persone. Parliamo di un evento incredibile, che si tenne all’interno della città di Philadelphia, ma che ancora oggi è ricordato con grande emozione.

L’incredibile concerto di Jimmy Page a Philadelphia nel 1985

Entrando subito nel merito dell’incredibile concerto che Jimmy Page tenne in compagnia dei Beach Boys a Philadelphia nel 1985, è opportuno sottolineare che la folla presente fosse di un numero incredibilmente elevato. Parliamo di un milione di persone, certamente un numero che nella storia del rock è stato raggiunto in poche occasioni, ma che in quelle stesse ha dimostrato tutta la bravura e il talento di un’artista, nel riuscirsi a rapportare ad un pubblico così incredibilmente vasto.

L’ex chitarrista dei Led Zeppelin riuscì a esprimere tutto il suo incredibile talento di fronte al pubblico di Philadelphia, che accorse numeroso dopo un’altra grande manifestazione artistica che c’era stata 9 prima all’interno della stessa città; nel 1976 la città americana riuscì, addirittura, a accogliere 2 milioni di persone per un concerto dei Beach Boys, che si sono ripetuti proprio in compagnia dell’ex chitarrista dei Led Zeppelin. Jimmy Page, in un post Instagram pubblicato nel 2019, ha definito quel giorno memorabile, esprimendo tutto il suo grande onore nel suonare con la band statunitense.

Il concerto di Jimmy Page e Beach Boys a Washington

A seguito del grandissimo successo ottenuto da Jimmy Page e Beach Boys a Philadelphia, le due importantissime entità artistiche ebbero modo di ripetersi durante la sera di quello stesso giorno, il 4 luglio del 1985. L’ex chitarrista dei Led Zeppelin suonò a Washington, nella capitale statunitense, dando grandissima prova di se di fronte a 550000 spettatori, secondo i dati che sono stati offerti successivamente. Si tratta di un altro concerto memorabile, che rese celebre la figura del chitarrista e che fece sognare in molti circa una reunion dei Led Zeppelin.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.