gtag('config', 'UA-102787715-1');

Joe Bonamassa ha dichiarato chi è il miglior chitarrista al mondo

Ci sono alcune personalità che, in virtù della loro carriera e della loro celebrità, possono esprimere giudizi di grande livello senza che siano necessariamente contestati, semplicemente perchè la loro grande bravura permette loro di discernere ciò che è ben realizzato, ciò che caratterizza un ottimo prodotto e – soprattutto – quali siano gli artisti che vale la pena ascoltare. Se chiedessimo a David Gilmour di indicare alcuni tra i migliori chitarristi della storia, non avremmo l’ardire di contraddirlo, anche se la sua risposta ci stupirebbe. Ed è per questo che non possiamo far altro che riportare, con assoluto rispetto, il parere di Joe Bonamassa, che ha affermato chi è, per lui, il miglior chitarrista al mondo.

Il grande successo di Joe Bonamassa

Nonostante la sua relativamente breve carriera, iniziata all’inizio degli anni duemila, Joe Bonamassa è diventato ben presto uno dei migliori chitarristi della musica contemporanea, specialmente nell’ambito del blues e del rock. Il chitarrista della Black Country Communion ha, all’attivo, 35 album pubblicati, di cui 17 in studio e 18 live e, dal 2000 ad oggi ha saputo creare uno stile completamente innovativo e rinnovato, riportando agli albori le sonorità blues e affermandosi come uno dei più originali chitarristi di sempre.

Per comprendere a pieno la sua musica, che si fonda sulla conoscenza dettagliata del blues, riproposto in chiave innovativa, basti pensare alle sue grandi ispirazioni: a 12 anni ha partecipato ad un tour di BB King, ma si è lasciato ispirare anche da Eric Clapton, Jimmy Page, Gary Moore, Jeff Beck, Rory Gallagher e Peter Green. La più grande ispirazione è stata, però, senza dubbio quella di Steve Ray Vaughan. 

Le dichiarazioni di Joe Bonamassa

Considerato il grande bagaglio artistico di Joe Bonamassa, come abbiamo precedentemente detto, non possiamo certamente contestare le sue conoscenze musicali, né le sue decisioni in tale ambito, perchè – rapportati alla sua grande cultura musicale – possiamo confrontare ben poco.

Osservando l’account Instagram di Joe Bonamassa si può osservare molto del suo modo di conoscere e lavorare, oltre che delle sue grandi passioni. In una sua recente pubblicazione, è stato possibile conoscere anche qual è il suo chitarrista blues rock preferito, quello che ritiene essere il migliore del mondo: “La migliore versione de The Ballad of John Henry di tutti i tempi. Grazie a Eric Gales per averci mostrato come si fa! Sei il miglior chitarrista del blues rock che il mondo ha in questo momento. Epico in ogni senso!”

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.