21 January, 2021, 14:21

John Lennon e la storia dell’ultima volta che ha incontrato i suoi ex compagni di band

Come sappiamo, la morte di John Lennon, avvenuta il 8 dicembre del 1980, ha caratterizzato un evento incredibilmente tragico nella storia della musica, oltre che nell’ambito della carriera e della discografia dei Beatles, che hanno ovviamente subito le conseguenze di una morte così tanto tragica nella storia della musica. Il cantante britannico originario di Liverpool ha trovato la morte a soli 40 anni, per opera dell’assassino Mark David Chapman, di cui si è a lungo parlato sia per quel che riguarda la sua storia, sia per le dinamiche dell’omicidio avvenute durante quel tragico giorno. A questo punto, vogliamo considerare quale sia stata l’ultima volta che John Lennon ha incontrato i suoi ex compagni di band, prima di trovare la morte in un difficile da ricordare 8 dicembre del 1980.

L’ultima volta che John Lennon e Paul McCartney si sono incontrati

L’ultimo incontro tra John Lennon e Paul McCartney c’è stato il 25 aprile del 1976. Il giorno prima, i due avevano collaborato durante un episodio del Saturday Night Live, per una cifra che si aggirava intorno ai tremila dollari. I due, che si trovavano già in Dakota, decisero di raggiungere la trasmissione televisiva ed esibirsi insieme. Quando, il giorno dopo, Paul McCartney raggiunse John Lennon all’interno della sua casa, John Lennon lo liquidò con poche parole, chiedendogli di chiamarlo prima di raggiungerlo a casa, dal momento che i suoi impegni erano certamente differenti rispetto al passato. Per quanto Paul McCartney fosse rimasto sconvolto da quelle parole, i due rimasero in contatto attraverso conversazioni telefoniche, tanto che Paul McCartney ha potuto offrire anche un ricordo del suo ex compagno di band tramite l’ultima telefonata tra i due.

L’ultimo incontro con George Harrison

Se l’ultimo incontro di John Lennon con Paul McCartney c’è stato nel 1976, con George Harrison è avvenuto qualche anno dopo, Nel 1978. Non si conosce la data di questo incontro, ma è stato George Harrison a ricordare, all’interno di un’intervista, che i due si incontrarono due anni prima che John Lennon trovasse la morte, all’interno della sua casa in Dakota, mentre stava preparando la cena. I due ascoltarono insieme musica indiana, che ha particolarmente formato George Harrison anche dal punto di vista personale, e hanno avuto modo di discutere per qualche minuto, prima di tornare alle loro vite. George Harrison ha dichiarato di essere rimasto particolarmente sconvolto quando ha saputo della morte di John Lennon, che per lui è stato un vero e proprio maestro di vita.

L’ultimo incontro tra John Lennon e Ringo Starr

L’ultimo membro tra i Beatles che non le ha avuto modo di incontrare prima di trovare la morte il 8 dicembre del 1980 è stato Ringo Starr, che ha incontrato, insieme a sua moglie Barbara Bach, il 15 novembre del 1980 a New York. Ringo Starr ha raccontato di un John Lennon particolarmente allegro, e con il quale aveva avviato una piccola discussione riguardante un progetto che i due avrebbero potuto tenere insieme a partire dal gennaio del 1981.

Resta aggiornato sulle principali news nel mondo del rock!

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.