gtag('config', 'UA-102787715-1');

Keith Richards nei Pirati dei Caraibi: le due partecipazioni del fondatore dei Rolling Stones

Keith Richards e il rapporto padre-figlio con Johnny Deep

I fan dei Rolling Stones e gli amanti della musica lo sanno, ma non sono certamente gli unici. Insieme a loro anche i fan dei Pirati dei Caraibi saranno bene, infatti, che Keith Richards nei Pirati dei Caraibi è stata più che una semplice comparsa.

Johnny Depp non ha mai negato di essersi ispirato, tra gli altri, proprio al fondatore dei Rolling Stones per il suo personaggio ormai immortale nella saga dei Pirati dei Caraibi. Insomma, essere il figlio di Keith Richards potrebbe essere una fortuna o una sfortuna, in base al proprio carattere, ma essere il figlio di Capitan Teague non può che riempire d’onore! Uno dei momenti più emozionanti della serie è proprio rappresentato dal rapporto padre-figlio di Keith Richards e Johnny Depp.

Il primo incontro con Johnny Depp

Ovviamente, il primo incontro tra Keith Richards e Johnny Depp, che sono diventati poi grandi amici, non poteva che avvenire in condizioni particolari e – allo stesso tempo – memorabili. L’incontro è avvenuto a casa di Marlon Brando, ed è stato raccontato proprio dal fondatore dei Rolling Stones.

Ciò ha dichiarato Richards: “Non avevo proprio idea che fosse una star di Hollywood nominata all’Oscar. Mi ci sono voluti due anni prima di realizzare chi fosse Depp. Era un amico di Marlon, mio figlio, che girava a casa per suonare la chitarra. Sinceramente io non avrei mai chiesto a un amico di Marlon, hey chi sei? Anche perché, sai, temevo potesse rispondere, chi io? Uno spacciatore di droga. Poi una sera mi sono trovato a cena inseme a Edward Mani di forbice.”

Dopo Keith Richards nei Pirati dei Caraibi anche Paul McCartney

In totale sono stati due i film in cui Keith Richards nei Pirati dei Caraibi ha impersonato il personaggio di Capitan Teague: Ai confini del mondo, del 2007, e Oltre i confini del mare, del 2011. Nel film del 2017 il padre di Jack Sparrow è stato evocato soltanto attraverso flashback giovanile, e non c’è stato dunque bisogno dell’interpretazione di Keith Richards. 

Ma un’altra rockstar l’ha sostituito: quasi come fosse diventato consuetudine far parte dei Pirati dei Caraibi se si è rockstar, Paul McCartney ha deciso di entrare a far parte della famiglia Teague. Il suo ruolo è stato certamente di minor rilievo rispetto a quello di Keith Richards, ma comunque significativo. Il Beatle ha interpretato Jack Teague, zio di Jack Sparrow che chiama suo nipote “Jackie piccolo” con affetto.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.