La storia dei litigi tra Freddie Mercury e David Bowie mai rivelati finora

Quando si parla di faide tra i big del rock ‘n’ roll, si potrebbe pensare subito a personaggi come i fratelli Gallagher oppure ai litigi fra lo smisurato ego di Eddie Van Halen e il resto della band. Questa volta però, a venire a galla, è stata la situazione di conflitto che si venne a creare nel 1982 ai tempi di Under Pressure, ovvero quella tra le due compiante punte di diamante Freddie Mercury e David Bowie. In un’intervista esclusiva a Mojo, è stato Brian May a raccontare la storia di questa particolarmente memorabile battaglia.

La storia mai raccontata dei litigi fra David Bowie e Freddie Mercury

Non è stato per niente facile gestire tutto questo. Eravamo ancora immaturi, se così vogliamo dire, e David Bowie invece era… potente, si“, raccontò Brian May a Mojo parlando dei tempi di Under Pressure. E in quanto al suo compagno di band Freddie Mercury, scomparso nel 1991, e il suo rapporto professionale col Duca Bianco rivelò: “Quei due erano, senza dubbio, costantemente in conflitto. Ma dopotutto sono anche queste le situazioni che possono venirsi a creare in uno studio di registrazione, e tali situazioni, in alcuni casi, possono anche contribuire ad accendere quella scintilla che può portare alla creazione di qualcosa di veramente grande“.

Brian May condivise in seguito un particolare dettaglio, volto a riassumere, ma anche a dare l’idea di quanto fosse da intrattenimento ciò che stava succedendo fra i due cantanti: “Loro litigavano sì, ma lo facevano in modo estremamente sottile, come ad esempio le specie di gare a chi arrivava prima in studio“, disse un divertito May. “Era qualcosa di fantastico, ma anche di terribile. Ora come ora, più che il terribile, mi ricordo il fantastico“.

Lo stesso chitarrista ammise che, inizialmente, non era un grande fan del loro pezzo Under Pressure. “I Queen e David Bowie sono una storia a parte. Ai tempi non ero molto entusiasta del ritmo, ma adesso, riguardando a quei giorni, credo ancora che sia una canzone veramente speciale“. Le numerose sessioni in studio produssero un’ingente quantità di altre tracce, e insieme a loro anche materiali e cover originali. “E non tutto ciò che derivò da quelle sessioni vide la luce, quindi… un pensiero c’è“, concluse May.

Diverbi professionali a parte, Freddie Mercury e David Bowie non ebbero mai alcun sentimento negativo uno nei confronti dell’altro. Il Duca Bianco si esibì insieme alla spettacolare Annie Lennox, cantando Under Pressure, al Freddie Mercury Tribute Concert for AIDS Awareness a Wembley nel 1992. Che i due bisticcioni la stiano ancora cantando amorevolmente insieme, ovunque essi siano finiti?

Share

Rebecca Buzzetti, classe 1996. Diplomata come creatrice d'abbigliamento da donna, studentessa di giornalismo. Da sempre appassionata di musica, in particolare rock, arte, sport (soprattutto hockey), letteratura, disegno e scrittura. Persona estremamente ironica, aspirante giornalista e scrittrice. (rebecca.buzzetti@gmail.com; Instagram: @rebiush)