gtag('config', 'UA-102787715-1');

La storia della grande amicizia fra Lucio Dalla e Francesco De Gregori

Vediamo la storia della grande amicizia fra Lucio Dalla e Francesco De Gregori. Come è nato il loro rapporto di amicizia? I due si incontrarono in studio un bel po’ di tempo fa, agli inizi degli anni Settanta. I due erano già famosi per dischi diversi, Lucio Dalla aveva già fatto uscire 4 Marzo 1943 al festival di Sanremo nel 1971 ed era un nome molto conosciuto. De Gregori aveva collaborato con Antonello Venditti e avrebbe a breve pubblicato il disco Alice non lo sa che sarebbe divenuto uno dei suoi grandi successi. Francesco De Gregori decise di far ascoltare quest’ultima canzone, splendida davvero, a Lucio Dalla il quale diede una sua personale opinione.

Il genio di Lucio Dalla

Quando De Gregori fece ascoltare il brano a Lucio Dalla era pronto a tutto, anche alle critiche. Il cantautore bolognese gli disse che era effettivamente una canzone ma c’era qualcosa che non andava. L’inciso aveva qualche problemino e aveva bisogno di qualcosa per essere migliorato. Lucio Dalla cambiò solamente una nota ma a quanto pare la versione della canzone migliorò vistosamente e De Gregori fu molto colpito di questo. I due allora decisero di provare a collaborare insieme per fare qualche canzone.

L’amicizia e l’empatia tra i due

De Gregori disse che la prima volta che i due si incontrarono fu in studio e i due si trovavano lì per motivi diversi. Era come se fossero dei vecchi amici nonostante non si fossero mai incontrati prima e si piacquero subito, dal punto di vista musicale. C’era una sorta di empatia tra De Gregori e Lucio Dalla, nonostante non si fossero mai visti. Francesco era veramente colpito dal genio di Lucio Dalla e il cantautore genovese ricambiava la sua stima e ammirazione. De Gregori notava che Lucio era molto divertente e molto intelligente, aveva un piglio particolare che lo metteva a contatto con chiunque era nella stanza. Lucio Dalla era così istrionico che tutti erano di fatto attratti da lui.

Il tour insieme di Dalla e De Gregori

I due decisero così di incidere una canzone, ovvero Ma come fanno i marinai. La canzone ebbe un ottimo successo e ii due decisero idi far un tour nei vari teatri, stadi e palasport. Inutile dire che il tour denominato Banana Republic ebbe un clamoroso successo a discapito di alcuni incidenti avvenuti nei vari concerti in italia. Secondo vari critici musicali, Lucio Dalla e Francesco de Gregori riuscirono a riportare la musica negli stadi e quindi avvicinare alla musica ancor più persone. Ricordiamo sempre che erano gli anni Settanta.

La tristezza di De Gregori per la morte di Lucio Dalla

Lucio Dalla morì nel marzo del 2012 e Francesco De Gregori non rilasciò mai moltissime dichiarazioni a riguardo. Fu molto scosso da questa notizia e per questo motivo De Gregori disse che la sua canzone dedicata a Lucio Dalla era Santa Lucia. La canzone era molto amata dal cantautore bolognese e Francesco ha ammesso che avrebbe ancora voluto collaborare con Lucio Dalla, ma la morte di quest’ultimo fermò tutto, purtroppo. Chissà se negli anni usciranno altri segreti sulla grande amicizia fra Lucio Dalla e Francesco De Gregori.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.