gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le 5 band metal più importanti della storia

Alla fine degli anni ’60, il mondo rock nel suo insieme stava cominciando a cambiare. I movimenti psichedelici, almeno dal punto di vista musicale, erano ormai finiti e avevano lasciato il posto alla distorsione più dura e massiccia. A differenza di band hard rock come i Led Zeppelin o gli Aerosmith, il metal era un genere un po’ diverso, forse più istintuale e aggressivo. Andiamo a vedere allora quali sono le 5 band metal più importanti della storia. Ovviamente dobbiamo fare una scelta perché ce ne sarebbero tante da mettere. Ma chi se ne frega, la prima che mettiamo è forse una delle ultime band metal con un certo successo nel mondo, ovvero i Tool. Meritano questo titolo? Secondo noi sì.

I Motorhead di Lemmy Kilmister

Per tutta la durata della band, Lemmy Kilmister ha sempre tenuto duro nella convinzione che i Motorhead fossero solo una band rock and roll. Lui stesso ha sempre detto di non considerarsi davvero un musicista e bassista metal anche se le canzoni sono indubbiamente appartenenti a quel genere. Va considerata la batteria nervosa e potente e ovviamente il timbro del suo storico frontman, particolarissimo e “rovinato”, anzi “impreziosito” dall’alcol. Con album come Overkill e Ace of Spades, la band non poteva non essere in questa classifica, come uno dei gruppi più importanti del thrash metal.

Gli Slayer

I Metallica erano i pionieri del thrash metal nelle classifiche più mainstream, e gli Slayer? Gli Slayer erano dove il thrash era davvero cattivo e aggressivo. Dal primo disco della band Show No Mercy, gli Slayer sono diventati capostipiti di un genere, per davvero. Con testi oscuri e riff velocissimi, gli Slayer hanno scritto una pagina molto importante nella storia della musica metal. Nonostante qualche rottura nella formazione originale (vero Dave Lombardo?), la band è riuscita sempre a essere moderna e attuale, oltre che interessante.

Gli Iron Maiden

In un periodo in cui band come i Rainbow e gli Scorpions stavano salendo sulla ribalta, ecco giungere gli Iron Maiden. La band negli anni Settanta fu una delle prime band di successo della nuova ondata del British Heavy Metal. Merito dei riff distorti e anche del basso unico di Steve Harris, oltre che di Bruce Dickinson alla chitarra e alla voce. La particolarità dei testi, oscuri e legati al simbolismo religioso e satanico, ha poi fatto il resto. Di fatto gli Iron Maiden hanno creato un’estetica metal precisa e che ispirò molte band a seguire.

I Black Sabbath

Forse c’è una band che può essere definita quella che ha creata il movimento heavy metal. Quella band sono essere i Black Sabbath. Tutta l’atmosfera spensierata degli anni ’60 era stata sepolta una volta per tutte per dare spazio a questa musica inquietante. Non c’era solamente un personaggio come Ozzy Osbourne, ma anche un chitarrista abile e iconico come Tony Iommi. Anche dopo l’abbandono di Ozzy, il lavoro della band con Ronnie James Dio, concretizzatosi in album come Heaven and Hell, ha dimostrato che non era uun fuoco di paglia. Queste erano secondo noi le 5 band metal più importanti della storia.

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.