gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le 5 band più rappresentative del Country Rock

Che piaccia o meno, il Country Rock -genere musicale che fonde elementi tipici del country con il classico rock- rappresenta una buona fetta della musica passata ed odierna. Eagles, Neil Young, Creedence Clearwater Revival, The Flying Burrito Brothers, The Byrds, ZZ Top, Poco, The Band: sono così tanti i gruppi che hanno portato in alto il nome del Country Rock che, sceglierne solo 5, sarà un compito difficilissimo. Noi, però, difficilmente ci arrendiamo. Andiamo quindi a scoprire insieme le 5 band più rappresentative del Country Rock.

Le 5 band più rappresentative del Country Rock: gli Eagles

Naturalmente ogni classifica è dettata, la maggior parte delle volte, da scelte personali, quindi capiterà -sicuramente- di non trovarsi d’accordo di tanto in tanto, ma è anche questo il bello della musica: confrontarsi. Tornando a noi e alle 5 band più rappresentative del genere Country Rock, vogliamo iniziare con un grande classico del genere: gli Eagles. La band statunitense, nata a Los Angeles nel 1971, accorpava -in realtà- nel proprio stile un serie di sottogeneri del rock: hard rock, folk rock, soft rock, il vero e proprio rock and roll e, naturalmente, il country rock. Dopo un inizio puramente Country e dopo il successo del secondo album in studio –Desperado– la band optò poi per un cambio di stile, avvicinandosi di più al vero e proprio rock.

Crosby, Stills, Nash & Young

Quando si parla di Country Rock non si può non citare Neil Young. Anzi, per la precisione Crosby, Stills, Nash & Young. Questo magico quartetto -formato da David Crosby, Graham Nash, Stephen Stills e Neil Young- riscosse un particolare successo soprattutto negli anni sessanta, combinando perfettamente country, folk, soft e pop rock.

The Byrds

In questa speciale classifica delle 5 band più rappresentative del genere Country Rock non potevamo certo tralasciare i mitici Byrds. Nata in California nei primi anni sessanta, la band riscosse un particolare successo grazie ad una singolare cover di ‘Mr. Tambourine Man‘ di Bob Dylan, pezzo che ha contribuito inevitabilmente alla diffusione del genere folk rock. Gli Byrds hanno avuto poi modo di reinventarsi, abbracciando alcuni stili come il rock psichedelico e il country rock, appunto.

ZZ TOP

Passiamo ora ai barbuti ZZ Top. Nati verso la fine degli anni sessanta in Texas, anche gli ZZ Top nel corso della loro lunga carriera hanno avuto modo di sperimentare nuovi sound, orientando la propria musica verso nuove direzioni. Inizialmente influenzati dalle radici blues e country del Texas, gli ZZ Top hanno poi accorpato nel proprio stile alcuni generi come l’hard rock, il blues rock e il boogie rock.

Lynyrd Skynyrd

Ed eccoci arrivati all’ultimo gruppo di questa singolare classifica: gli Lynyrd Skynyrd. Gruppo rock statunitense nata a Jacksonville, gli Lynyrd Skynyrd sono tra le band più rappresentative del cosiddetto ‘Southern Rock‘ (letteralmente rock del sud): genere nato, naturalmente, sotto influenze puramente country.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)