gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le 5 canzoni più famose dei Led Zeppelin

Nel corso della loro carriera, i Led Zeppelin hanno realizzato una serie di numerosissimi capolavori, nonché di brani che hanno ottenuto un notevole successo. Sottolineare quali sia stata la canzone che ha meglio rappresentato la band nell’ambito della propria carriera non è assolutamente semplice, anche perché il gusto della stessa band differisce, a quanto pare, da quello dei suoi fan, sulla base delle dichiarazioni rilasciate dagli stessi membri della band. Vogliamo, per questo motivo, sottolineare quali siano state le canzoni che più risultano essere celebri e rappresentative nell’ambito della carriera dei Led Zeppelin.

Stairway To Heaven

Prima tra le canzoni più famose dei Led Zeppelin è Stairway to Heaven, vero e proprio marchio di fabbrica della band britannica. La canzone in questione, presente all’interno del quarto album in studio dei Led Zeppelin, ha bisogno di ben poche presentazioni, dal momento che risulta essere un successo incredibilmente importante, oltre che la canzone più celebre di sempre della band britannica. Non a caso, la canzone in questione è stata protagonista anche di numerose polemiche, tra cui quelle relative alle accuse di satanismo e, soprattutto, a quelle di plagio, che hanno portato alla nascita e al risoluzione di processi, favorevolmente per la band di Jimmy Page.

Whole Lotta Love

Pubblicato al 11 luglio del 1969, Whole Lotta Love, canzone dei Led Zeppelin presente all’interno del secondo album della band, ha ottenuto un successo sia in patria, con la vendita di oltre 400 mila copie, sia negli Stati Uniti, con l’ottenimento del disco d’oro per più di 500000 dischi venduti. Stesso dicasi anche del mercato italiano, che ha accolto con un Platino il brano in questione, con oltre 50.000 copie vendute. Tutto ciò dimostra il grande successo della band.

Immigrant Song

Terza tra le canzoni più famose dei Led Zeppelin è Immigrant Song, brano presente all’interno del terzo album in studio dei Led Zeppelin, e unico singolo estratto dal disco in questione. La canzone, caratterizzata dal suo celebre riff e dalle urla iniziali che danno pregio al brano, ha ottenuto successo sia in Italia, con la certificazione del disco d’oro, sia in patria, con oltre 400 mila copie vendute. Al di là delle singole certificazioni e dei numeri che contornano il successo del brano, La canzone risulta essere, ancora oggi, Iconica e rappresentativa della band Britannica.

Kashmir

Quello che i Led Zeppelin considerano come il più grande capolavoro che siano stati in grado di realizzare, Kashmir, è presente all’interno del celebre e rappresentativo album Physical Graffiti. Secondo la rivista Rolling Stone, la canzone in questione è 140a tra i 500 migliori brani di sempre, e per quanto non abbia ottenuto un successo pari alle prime che vi abbiamo citato, vendendo oltre duecentomila copie in Regno Unito ma non ottenendo grande successo in altri mercati, cashmere e ancora oggi uno dei brani più rappresentativi dei Led Zeppelin, come dimostrano le passioni dei singoli membri della band e dei fan della Formazione Britannica.

Black Dog

Chiudiamo, così come abbiamo idealmente aperto questa classifica, con un brano presente all’interno del quarto album in studio dei Led Zeppelin, in questo caso Black Dog. Canzone di cui abbiamo già avuto modo di conoscere la radice culturale e la genesi, la canzone in questione è molto amata per le sue determinazioni prettamente artistiche e strumentali, e ha ottenuto successo così come gli altri brani presenti all’interno del quarto album in studio della band, per quanto sia stata venduta come singolo soltanto dopo la pubblicazione dell’album e non all’interno del mercato britannico.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.