gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le 5 frontwomen più carismatiche nella storia del rock

La figura del frontman è, in ogni singola band di ogni singolo genere musicale, una figura imprescindibile. Difficilmente, infatti, troverete una formazione senza vocalist. Quando pensiamo a questa figura, naturalmente, i primi nomi che ci vengono in mente sono: Freddie Mercury, Robert Plant, Jim Morrison, Bruce Springsteen, Steven Tyler, Bono, Kurt Cobain, Brian Johnson e tanti altri ancora. Oggi, però, vogliamo dar spazio al gentil sesso, soffermandoci su una serie di vocalist donna della scena rock. Andiamo quindi a scoprire le 5 frontwomen più carismatiche nella storia del rock.

Le 5 frontwomen più carismatiche nella storia del rock: Patti Smith

Iniziamo subito con una grande beniamina del rock, anzi per l’esattezza la sacerdotessa del rock: Patti Smith. Cantautrice, poetessa, rocker e donna a dir poco carismatica, Patricia Lee Smith è stata -senza ombra di dubbio- tra le grandi protagoniste della new wave e del cosiddetto proto-punk degli anni settanta. Il successo arrivò sin da subito: grazie all’album ‘Horses‘ del 1975, la Smith si configurò infatti come una delle maggiori esponenti del punk-rock newyorkese.

Debbie Harry

In questa speciale classifica delle 5 frontwomen più carismatiche del rock non potevamo certo escludere Deborah Ann Harry, meglio nota come Debbie Harry. Classe 1945, Debbie Harry è conosciuta soprattutto per i suoi lavori con la band new wave statunitense dei Blondie. Tra i suoi più grandi successi si annoverano: Heart of Glass, Call me, Maria e Dreaming.

Dolores O’Riordan

I Cranberries sono stati la colonna sonora di un’intera generazione e, alcuni brani come Zombie, Dreams, Salvation e Promises, verranno ricordati per sempre. Il merito, naturalmente, è da assegnare anche e soprattutto alla frontwoman del gruppo: Dolores O’Riordan. La sua morte, avvenuta in seguito ad un’intossicazione da alcool il 15 gennaio del 2018, ha sconvolto completamente il mondo della musica rock.

Joan Jett

Se si parla di fronwomen e di rock allora non si può non citare Joan Jett. Nata Joan Marie Larkin, Joan Jett è la fondatrice delle Runaways (band rock tutta al femminile) ed è, inoltre, una delle prime donne rock della storia. Con le sue Runaways, Joan Jett ha aperto alcuni grandi concerti dei Van Halen e dei Ramones, prima che il gruppo si sciolse definitivamente nel 1978.

Janis Joplin

Janis Joplin è, probabilmente, tra le più grandi frontwomen della storia del rock. Nata il 19 gennaio del 1943, l’iconica voce di ‘Summertime‘ -nonostante abbia avuto una carriera piuttosto breve, inquieta e piena di imprevisti- ha avuto comunque modo di scrivere pagine indelebili nella storia della musica rock, prima che la sua morte la iscrivesse di diritto nel nefasto club dei 27.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)