gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le 5 rockstar sorprendentemente tranquille nella vita reale

La maggior parte dei fan del rock vivrà per sempre secondo il vecchio detto dei media: se è uno shock rocker o un metallaro, allora è matto veramente. Quando qualcosa è violento, bizzarro e sadico, i punk e i metallari si riversano su di esso, entusiasti di dare tutto il loro supporto a un rocker che fa sussultare i loro cuori. Questo è lo shock rock, ma le rockstar di questo genere sono anche delle persone normali. Vediamo allora le 5 rockstar sorprendentemente tranquille nella vita reale e non possiamo non pensare a Marylin Manson, tanto trasgressivo da fuori quanto pacato e serafico nelle interviste. Vediamo gli altri.

Il pazzo (e vegano) Rob Zombie

Tra i suoi album, video musicali, spettacoli dal vivo e lungometraggi, si potrebbe supporre che Rob Zombie trascorra le sue serate sudando mescalina e follia. Ma questo non è vero – Rob non è solo una persona lontanissima dall’alcol, ma è pure vegano da moltissimi anni, da quando si è rifiutato di mangiare un capretto in un ristorante. Il nostro caro Rob Zombie è anche un tenerone dato che ha una relazione incredibilmente dolce con la moglie e attrice Sheri Moon. “Non c’è nessuno di cui mi fidi più di Rob”, ha detto Sheri, “Non credo che consideriamo lavoro e vita domestica come cose separate”. È bello sapere che dopo una lunga giornata trascorsa a scavare nei fossati e buttare sangue ovunque, puoi tornare a casa da una brava donna che ti fa il ragù di seitan.

Tobias Forge dei Ghost

Sul palco, i Ghost possono sembrare l’inquisizione satanica che arriva a schiaffeggiare il cristianesimo, i vescovi, i preti e pure il Papa. Ma il frontman Tobias Forge è in realtà un padre di due figli che adora festeggiare il Natale davanti al fuoco con la sua famiglia. “Il Natale è una cosa importante nella nostra casa”, ha spiegato il frontman del gruppo rock-metal. “Non siamo religiosi, ma lo facciamo davvero a pieno titolo. In realtà adoro davvero il Natale. È molto accogliente, il che è carino.” Resta da vedere se tutti i futuri Papi e i vari cardinali condividono davvero il suo lato rilassato e pacato, così distante dai pezzi così oscuri dei Ghost.

Il sempreverde Alice Cooper

Per un ragazzo che finisce quasi tutte le sere fingendo di tagliarsi la testa, Alice Cooper è una vera leggenda, dentro e fuori dal palco. Il re dello shock-rock aveva già giurato nei primi anni Ottanta di farla definitivamente finita con alcol e droghe, disintossicandosi al 100 percento. Non contento, ha aiutato altri artisti a scacciare i demoni delle loro dipendenze (tra cui, recentemente, anche James Hetfield dei Metallica). Non solo, ma Alice Cooper è anche un padre cristiano di tre figlie, e ha sempre detto di preferire trascorre la festa di Halloween con i suoi figli piuttosto che sul palco. Pazzesco no?

GG Allin

Ok, stavolta vi abbiamo un po’ preso in giro. GG Allin è morto da molti anni ormai (nel 1993) e i suoi atteggiamenti sul palco parlavano da soli. Tra defecazioni, coprofagia, insulti e blasfemie, autolesionismo e quant’altro, è stato una figura unica nel panorama dello shock rock. E nell’ambito privato? Molto probabilmente era ugualmente pazzo. Queste sono le 5 rockstar sorprendentemente tranquille (anzi 4). Sorpresi?

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.