gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le canzoni più sottovalutate dei Ramones

Quali sono le canzoni più sottovalutate dei Ramones? Iniziamo con “Listen To My Heart” del 1976. Si tratta di uno dei brani meno conosciuti, questo “Listen To My Heart”, ma si tratta di un ottimo lavoro musicale. In realtà si tratta di un classico pezzo che prende proprio tutto il mood dei Ramones, ma la sua orecchiabilità lo rende perfetto. Forse soffre un po’ il confronto con altri pezzi relativamente simili della band, ma va bene anche così. Sempre punk è, anche se fosse un po’ troppo simile a altri brani

We Want the Airwaves

Insieme a End Of The Century, All the Pleasant Dreams non sembra aver ricevuto il giusto trattamento che merita. Questo pezzo, We Want the Airwaves è certamente un pezzo sottovalutato di un disco particolare, anche se non il miglior album che i Ramones abbiano mai prodotto. Ma con un brano pesante e deciso come “The KKK Took My Baby Away”, non sembra proprio giusto dire che è un brutto disco. Questo pezzo però, insieme a un altro brano del disco intitolato “KKK” dimostra che Joey Ramone era spesso un bravo compositore tanto quanto era un chitarrista. In effetti è un buon pezzo purtroppo poco considerato. Colpevoli voi e i critici dell’epoca.

Questioningly

Il quarto album della band, Road To Ruin, ha di fatto avuto i suoi alti e bassi, ma “Questioningly” è stato senza dubbio uno dei suoi momenti salienti. È una ballata dalle sfumature country e non suona come il tipico brano dei Ramones ma in fondo a noi ce ne frega gran poco. Si tratta però di un brano quasi perfetto, con un’esibizione vocale che è sicuramente degna di nota per la sua diversità con gli altri brani. I Ramones facevano bene il punk, forse meglio di chiunque altro, ma questo non significa che non potessero allargare un po’ i loro orizzonti. Peccato per essere stato un brano sottovalutato.

I Can’t Make It On Time

End Of The Century ha preso molti successi per un album che è davvero solido. Certo, il produttore Phil Spector aveva messo loro un bel po’ di grattacapi per perfezionare al meglio il disco ma alla fine il risultato è stato buono. “Non riesco a farcela in tempo” era la perfetta summa della genesi di una gemma nascosta dei Ramones che si palesa con pezzi come “I’m Affected” e “Danny Says”. Dopotutto, Joey era un fan dei gruppi femminili rock e i Ramones erano incentrati anche sul pop oltre che sul punk. Forse è per questo che “I Can’t Make It On Time” suona bene.

53rd & 3rd

La canzone parla di una zona frequentata da giovani delinquenti. Conosciuto anche come The Loop, questo luogo aveva diversi club e bar. Si dice che questo sia autobiografico e che Dee Dee Ramone una volta avesse fatto cose non legalissime per finanziare la sua tossicodipendenza. Non ha mai confermato né negato nulla di tutto ciò. Johnny Ramone una volta ha detto: “Eravamo così strani. Cantare di un ragazzo che torna dal Vietnam e diventa uno che uccide persone? Questo è ciò che pensavamo fosse normale.” Queste sono le canzoni più sottovalutate dei Ramones

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.