gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le canzoni Rock d’amore più sottovalutate di sempre

La storia del Rock pullula di esempi straordinari di canzoni d’amore dal lirismo profondissimo. Anche un genere trasgressivo e ribelle come il Rock N’Roll, si è spesso consacrato al sentimento per eccellenza, tessendo alcune delle odi all’amore più belle mai scritte. Le canzoni d’amore rappresentano, sin dagli albori, un punto di riferimento per l’industria musicale. Il mondo del Rock ha regalato al mondo esempi straordinari di classici senza tempo della musica moderna dedicati all’amore in tutte le sue sfaccettature. La presenza di così tante pietre miliari dedicate a questo sentimento, ha spesso portato alcune canzoni d’amore Rock meravigliose a passare sotto i radar degli appassionati.

In questa classifica, abbiamo raccolto alcune delle migliori canzoni Rock d’amore mai scritte. Si tratta di tracce straordinarie; ad opera di grandi band che hanno fatto la storia della musica contemporanea e che, purtroppo, non sono riuscite ad irrompere nelle classifiche come le altre hit che hanno elevato il loro status alla leggenda. L’amore è il sentimento più nobile che possa accomunare gli esseri umani. Il fatto che il mondo dell’arte abbia dedicato grandissime opere a quest’emozione, delinea l’importanza fondamentale del sentimento per gli slanci artistici visionari dei più grandi artisti di tutti i tempi.

5) Aerosmith – You See Me Crying

Gli Aerosmith hanno messo la firma su alcune delle power ballads più prestigiose nella storia del Rock. La reputazione della band in questo campo, ha fatto sì che You See Me Crying venisse considerata una delle canzoni Rock d’amore più sottovalutate di sempre. Il brano è semplicemente meraviglioso, con la voce unica di Steven Tyler accompagnata da un piano meraviglioso e da un tappeto orchestrale che permette a Toys In The Attic di chiudersi in bellezza.

4) Led Zeppelin – I’m Gonna Crawl

I’m Gonna Crawl è la traccia di chiusura di In Through The Out Door e contiene alcune delle riflessioni sull’amore più intense mai scritte dai Led Zeppelin. La traccia tesse atmosfere struggenti attraverso il tripudio emotivo del timbro unico di Robert Plant che, ancora una volta, dimostra di essere uno dei migliori frontman di tutti i tempi.

3) The Ramones – I Want You Around

Anche un genere duro e crudo come il Punk ha bisogno di inni all’amore. I Want You Around dei Ramones non è solo uno dei brani più evocativi della band per quanto madido d’emozione, ma è anche l’ode al sentimento per eccellenza di cui la controcultura del Punk aveva bisogno sul culmine degli anni ’70. Il brano è tratto da Rock N’Roll High School e, per quanto non racchiuda l’essenza sonora unica dei Ramones, rappresenta un ottimo spaccato dell’emotività della band.

2) U2 – All I Want Is You

La discografia degli U2 è ricca di canzoni d’amore semplicemente stupende. Sono poche, però, quelle tanto belle quanto All I Want Is You. La traccia fa parte del film concerto del 1988 Rattle & Hum e presenta una struttura particolarmente semplice, capace di arrivare dritta al cuore di ogni ascoltatore. Le atmosfere sognanti di All I Want Is You la rendono una traccia bellissima, nonostante sia una delle canzoni d’amore Rock più sottovalutate di sempre.

1) David Bowie – Kooks

Con Kooks, David Bowie regalò al mondo un brano semplicemente meraviglioso. Presente in Hunky Dory, Kooks parla dell’amore che il Duca Bianco prova per Duncan, suo figlio all’epoca neonato. La traccia appare come una promessa per il futuro e l’auspicio di un padre che spera che i suoi insegnamenti permetteranno al piccolo di realizzare i suoi sogni e perseguire i suoi obiettivi. Kooks è un brano molto personale ed introspettivo; ciò nonostante è molto facile immedesimarsi nei sentimenti meravigliosi esplicati da Bowie nella traccia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)