gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le migliori canzoni Rock italiane da ascoltare on the road

Il Rock e la strada sono due concetti convergenti. Moltissime persone, quando viaggiano, hanno bisogno di ascoltare musica o, comunque, preferiscono farsi accompagnare da una colonna sonora di tutto rispetto per le loro avventure. La musica si rivela come una compagna fidata e fedele in moltissime circostanze per coloro che sanno ascoltarla sul serio. I grandi amanti del Rock, ne sanno qualcosa, scegliendo canzoni straordinarie come sfondo per i loro viaggi on the road. Sebbene il genere veda come punti nevralgici del suo sviluppo le regioni del mondo anglofone, anche il Rock Italiano comprende alcune straordinarie pietre miliari, ideali da ascoltare nelle occasioni più disparate. Viste le premesse, in questa classifica, ci soffermeremo su alcune delle migliori canzoni Rock italiane da ascoltare on the road.

Le Luci della Centrale Elettrica – Quando tornerai dall’estero

Quando tornerai dall’estero è una ballata meravigliosa in cui, il tema del viaggio, giunge ricorrente, seppur in senso figurato. Le atmosfere solenni e melancoliche tessute dalla strumentale, acustica, con la chitarra in primo piano, fanno da sfondo ad un testo leggero ed avvolgente che tratta di alcuni dei temi sociali più delicati in ambito internazionale nella storia degli ultimi ventenni.

Piero Pelù – Viaggio

Viaggio è una traccia molto riflessiva, pubblicata nel 2008 ed estratta come singolo da Fenomeni, ultimo album solista dell’artista prima della reunion dei Litfiba. Si tratta di una delle migliori canzoni Rock Italiane da ascoltare on the road per il suo climax profondo ed il testo intriso di significato che, in ogni caso, fa trasparire le intenzioni amorose del brano. Viaggio è un pezzo dalla strumentale mutevole, dalle chitarre in primo piano. Se la prima parte assume i tratti di una Ballad, la seconda diventa ben più decisa ed aggressiva grazie ad un potente assolo in elettrico.

Negrita – Rotolando Verso Sud

Rotolando Verso Sud è uno dei brani più famosi e rappresentativi degli amatissimi Negrita. Uscita come singolo nel 2005, la traccia differisce, in termini di sonorità, dal Rock tradizionale, avvicinandosi alle sponde latine della musica, particolarmente di rilievo nel sesto album in studio della band da cui Rotolando Verso Sud è tratta. A contribuire ampiamente alle sfaccettature spensierate del brano, il famoso videoclip con cui è stata presentata, girato a Rio de Janeiro in Brasile. Rotolando Verso Sud è una canzone perfetta per avviarsi verso un’avventura dai tratti gioviali e scanzonati.

Premiata Forneria Marconi – Impressioni di Settembre

Tratta dal famosissimo album di debutto della Premiata Forneria Marconi, Storia di un minuto, del 1972, Impressioni di Settembre è una vera e propria pietra miliare del Rock Italiano, nonché un fiore all’occhiello della cultura musicale nostrana agli occhi del pubblico internazionale. Impressioni di Settembre è un brano iconico, dalle atmosfere eclettiche. Ciò nonostante, si tratta anche di una delle migliori canzoni Rock italiane da ascoltare on the road, viste le atmosfere eteree che la caratterizzano e la strumentale sognante di cui si compone.

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (email:claudio190901@gmail.com)