gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le più belle canzoni d’amore degli Iron Maiden

Il genere rock è pieno di brani sentimentali, vere e proprie dichiarazioni d’amore con riferimenti alla sensualità e al vero e proprio atto carnale. Quando però le chitarre si fanno più dure, il suono diventa più pesante e le voci degli interpreti più cupe, la questione cambia. Nell’heavy metal, infatti, nella maggior parte dei casi tali sentimenti trovano ben poco spazio per emergere. Se analizzate con attenzione questo genere, però, vi renderete conto che esistono numerosissime canzoni d’amore heavy metal. Oggi vogliamo soffermarci proprio su questo aspetto, analizzando in particolar modo le più belle canzoni d’amore degli Iron Maiden.

Gli Iron Maiden, storica band heavy metal londinese, sono considerati tra i gruppi più importanti ed influenti di tale genere. Durante la loro lunga e prolifica carriera Steve Harris e soci hanno saputo reinventarsi innumerevoli volte, sperimentando sempre musica diversa, ma senza mai perdere le loro inconfondibili sonorità. Durante tale processo gli Iron Maiden hanno avuto anche modo di sperimentare qualche traccia più sentimentale, come ad esempio Wasting Love. Senza ulteriori indugi andiamo quindi a scoprire le più belle canzoni d’amore degli Iron maiden.

Charlotte the Harlot

Prima di una serie di canzoni dedicate ad una prostituta di alta classe, Charlotte the Harlot è l’unico brano accreditato interamente a Dave Murray. Estratta dal primo album omonimo degli Iron Maiden, la canzone è quindi dedicata ad una prostituta di nome Charlotte. Steve Harris ha sempre amato questo pezzo e, durante un’intervista, disse: “Questa è proprio la canzone di Dave. Quanto avrei voluto dire di averla scritta io. Adoro suonarla dal vivo perchè è sempre come la prima volta”.

The Tine Line Between Love & Hate

Qui vale la pena anche tradurre il titolo: “La linea sottile tra amore ed odio”. Estratto dal dodicesimo album in studio della band heavy metal inglese Brave New World (con un chiaro riferimento al romanzo omonimo di Aldous Huxley) pubblicato il 29 maggio del 2000, The Tine Line Between Love & Hate si sofferma sul concetto di libero arbitrio e delle sue conseguenze nella società moderna.

Wasting Love

Unica power ballad incisa dagli Iron Maiden fin ora e primo singolo pubblicato nel formato CD e non più in vinile, Wasting Love è probabilmente una delle canzoni d’amore più belle degli Iron Maiden. Estratta dall’album Fear of the Dark, la canzone affronta la tematica del senso di solitudine provocato dal sesso senza amore.

Altre ipotetiche canzoni d’amore degli Iron Maiden potrebbero essere: Reach Out, Juanita, Still Life e Infinite Dreams.

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)