gtag('config', 'UA-102787715-1');

Le più belle canzoni d’amore dei Green Day

Nell’ambito della loro storia, i Green Day hanno realizzato una serie di grandissimi capolavori, per quanto alcune tematiche siano state raramente presenti all’interno delle loro canzoni. Tra i temi che sono stati in meno affrontati da parte della band statunitense capitanata da Billie Joe Armstrong, c’è, senza dubbio, il tema dell’amore, presente in ben poche composizione della band, nonostante ciò, abbiamo deciso di estrapolare dalla discografia dei Green Day alcune delle migliori canzoni d’amore che siano state pensate e realizzate dalla band. Ecco quali sono.

Extraordinary Girl

Prima tra le migliori canzoni d’amore dei Green Day è Extraordinary Girl, brano presente all’interno dell’album American Idiot; l’album è diventato celebre sicuramente per ben altre canzoni, come Boulevard of Broken Dreams, mentre la canzone in questione non ha ottenuto grande ritorno in termini di vendite e certificazioni. Nonostante ciò, la canzone risulta essere molto attrattiva dal punto di vista prettamente contenutistico, basandosi su di un testo di grande bellezza, che di sicuro merita di essere annoverato tra i migliori scritti dai Green Day nell’ambito specifico del tema dell’amore.

1,000 Hours

Seconda tra le canzoni d’amore più belle dei Green Day è 1000 Hours, brano di poco più che due minuti scritto da Billie Joe Armstrong e presente all’interno del primo EP della band punk californiana. Il prodotto discografico stesso, dalla durata di 12 minuti, è stato registrato nel 1988 e pubblicato nell’aprile dell’anno successivo, per poi essere inserito, attraverso tutti i brani pensati e presenti all’interno di questo stesso EP, all’interno dell’album pubblicato nel 1991, e che ha reso celebre la band non soltanto all’interno della Baia californiana ma all’interno dell’intero mercato statunitense.

1,000 Hours risulta essere una canzone molto importante sia dal punto di vista contenutistico che dal punto di vista strumentale, basandosi su un testo molto significativo e su un romanticismo che permea l’intera canzone, che merita di essere annoverata tra le migliori della band.

She

Ultima tra le migliori canzoni d’amore dei Green Day di cui vogliamo parlare all’interno di questo articolo è She, ottava traccia del terzo album in studio della band, Dookie, e rilasciata come singolo da parte della band statunitense. La canzone in questione è stata scritta da Billie Joe Armstrong e ha una lunghezza di 2 minuti, ispirata ad una ragazza che ha mostrato allo stesso leader della band una poesia femminista con lo stesso titolo. Insomma, il brano non rimanda direttamente ad una dichiarazione d’amore o ad una tematica prettamente romantica, ma affronta il tema attraverso dei riferimenti quanto più possibile velati, che hanno reso celebre il brano.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.