gtag('config', 'UA-102787715-1');

Led Zeppelin: il caso Stairway To Heaven potrebbe tornare di nuovo in tribunale

Dopo due processi che si sono risolti favorevolmente per i Led Zeppelin e numerosissime polemiche che si sono sviluppate nel mondo della musica e dell’Industria musicale, la formazione britannica guidata da Jimmy Page e Robert Plant potrebbe tornare in tribunale, per un terzo processo relativo alla possibile violazione di copyright da parte dei Led Zeppelin, in merito al brano Stairway to Heaven, che potrebbe rappresentare un plagio, soprattutto nel suo arpeggio iniziate, di Taurus, brano degli Spirits di cui sarebbe stato plagiata la sezione chitarristica. E’ quanto dichiarato dalla difesa della stessa formazione, che non ritiene opportuno frenare i propri intenti a seguito delle due sconfitte in tribunale che sono state ottenute, e che hanno portato i Led Zeppelin ad ottenere una insperata vittoria relativa al possibile plagio, non riconosciuto in quanto tale dalla corte e dal giudice.

I processi in tribunale per i Led Zeppelin e le vittorie della band britannica

Già in passato lo stesso discorso era stato affrontato in termini pressoché simili, quando cioè era avvenuta una denuncia da parte degli eredi di Randy California, chitarrista degli Spirits che era stato autore di quell’arpeggio presente all’interno di Taurus che sarebbe stato plagiato da Jimmy Page. Le denunce hanno portato ad affrontare il caso in tribunale, nel 2016, con una vittoria dei Led Zeppelin. Tuttavia, i vizi di forma riscontrati all’interno di un processo nel quale non è stato ascoltato il brano in questione hanno portato a ripetere lo stesso processo tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019, con una nuova vittoria da parte dei Led Zeppelin, nuovamente riscontrata in tribunale per assenza di prove sostanziali al fine di riconoscere la validità di un plagio richiesto dagli eredi del chitarrista degli Spirit.

Tuttavia, la famiglia di Randy California non risulta voler mollare la presa, e ha deciso di sottoporre ancora una questione in sede legale, con i Led Zeppelin che potrebbero tornare per la terza volta in tribunale per questo specifico caso.

I Led Zeppelin tornano in tribunale per Stairway To Heaven?

Le dichiarazioni della difesa recitano “L’opinione della nona Corte d’Appello è un disastro per i creativi il cui talento è spesso depredato. Allo stesso modo, è un regalo all’industria musicale e ai suoi avvocati – accolto con entusiasmo – da un tribunale circondariale del quale fa parte un giudice che una volta ha osservato: ‘Il nostro tribunale è il più ostile tra tutti ai titolari di copyright'”.”La “nona corte d’appello per il circuito di Hollywood” ha finalmente dato a Hollywood esattamente quello che ha sempre voluto: una prova di copyright che non può perdere. In previsione di ciò che accadrà, nei giorni successivi alla decisione di deposito delle sentenze più importanti in materia di diritto d’autore hanno già drammaticamente favorito gli imputati dell’industria. Il proverbiale canarino della miniera di carbone è morto; resta da vedere se i minatori se ne sono accorti”.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.