gtag('config', 'UA-102787715-1');

Led Zeppelin, Jimmy Page: “Abbiamo battuto il record di concerto più lungo di sempre”

Jimmy Page è una delle rockstar ad essere più presente e attiva sui social. Attraverso il proprio profilo ufficiale Instagram infatti, pubblica frequentemente foto e scatti storici. Il chitarrista ama riportare a galla storie e ricordi legati al glorioso passato con i Led Zeppelin, scioltosi purtroppo nel 1980 dopo la tragica scomparsa di John Bonham. Page non perde dunque occasione di far rivivere ai fan e al pubblico quei momenti leggendari. Scopriamo ad esempio l’aneddoto legato al concerto più lungo mai suonato da Robert Plant, Jimmy Page, John Bonham e John Paul Jones. 

LED ZEPPELIN, IL QUARTO ALBUM IN STUDIO E IL TOUR MONDIALE

Come tutti sappiamo nel 1971 i Led Zeppelin raggiungono definitivamente la consacrazione mondiale con la pubblicazione di Led Zeppelin IV. Il quarto lavoro discografico di Robert Plant è soci è tutt’ora considerato il più importanti della formazione, per la grande commistione di generi e innovazione che contribuirono a fortificare il loro mito nella coscienza collettiva e nella cultura di massa.

Durante il tour in supporto a Led Zeppelin IV ebbe luogo anche l’unica data italiana mai programmata dalla band britannica. Ovvero quella del 5 Luglio 1971 al Velodromo Vigorelli di Milano. Nel 1972 dopo essersi esibiti in Australia e aver fatto una tappa in India per delle session, i Led Zeppelin tornarono in patria.

JIMMY PAGE, IL RICORDO DEL CONCERTO CONDIVISO SU INSTAGRAM

Il racconto ripescato da Jimmy Page, a proposito del concerto live più lungo dei Led Zeppelin, risale al 14 Giugno de 1972 quando la band di esibisce al Nassau Coliseum di New York. La stessa, celebre arena nella quale avrebbero incantato il pubblico anche la sera successiva. E’ un momento storico dato che la band si trova all’apice del proprio successo dopo la pubblicazione di Led Zeppelin IV.

In questo giorno del 1972 ho suonato con i Led Zeppelin al Nassau Coliseum a New York – si legge infatti sotto una foto che ritrae un giovanissimo Page sul palco – credo che avessimo dovuto suonare in quell’arena perché c’era dei problemi al Madison Square Garden all’epoca”.

LED ZEPPELIN, IL CONCERTO PIU’ LUNGO DELLA BAND

La particolarità del concerto di New York ricordato da Jimmy Page risiede nell’effettiva lunghezza di quell’esibizione del 14 Giugno 1972. Il set di Robert Plant e soci durò infatti la bellezza di quattro ore e mezza. “E’ considerato lo show dei Led Zeppelin più lungo di sempre” continua a raccontare il chitarrista in calce al post.

E in effetti il concerto della band di Stairway to Heaven quella sera regalò a fan e pubblico una delle esibizioni più spettacolari e coinvolgenti di sempre. Con una durata di oltre quattro ore e due bis, la scaletta comprendeva ben 17 canzoni dei Led Zeppelin. Robert Plant decise di aprire lo show cantando Immigrant Song e concluse il secondo bis con Bring It On Home. Tra i tanti successi e brani iconici di quella sera anche Black Dog, Dazed and Confused e Whole Lotta Love.

 

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.