gtag('config', 'UA-102787715-1');

Led Zeppelin: Jimmy Page ricorda la prima volta che collaborò con i Who

Jimmy Page è una personalità che, attraverso i social, riesce a mantenere sempre un ottimo contatto con i propri fan, attraverso pensieri, dichiarazioni, commenti particolari e – soprattutto – attraverso una sua rubrica piuttosto consuetudinaria, che lo porta ad approfondire temi che si sono verificati in passato e che meritano di essere ricordati. Si tratta di momenti fondamentali della storia dei Led Zeppelin o di Jimmy Page in particolare e che, per questo motivo, i più grandi fan del chitarrista britannico hanno piacere di ricordare attraverso foto e didascalie esplicative. Nello specifico, in questo caso, Jimmy Page ha parlato del suo rapporto con i Who e della collaborazione con la formazione di Pete Townshend, Keith Moon e Roger Daltrey: ecco che cosa successe nello specifico.

On This Day: la rubrica su Instagram curata da Jimmy Page

La pubblicazione di una bellissima foto che ha riguardato la collaborazione tra Jimmy Page e i Who non è nuova nei suoi contenuti, dal momento che Jimmy Page ha abituato i suoi fan ad una vera e propria rubrica Instagram, curata da lui stesso, che gli permette di condividere foto, pensieri, commenti e tutto ciò che ha riguardato parte del suo passato, in modo da tenere non solo in costante aggiornamento i fan stessi, ma anche da ricordare i più preziosi avvenimenti della storia dei Led Zeppelin e del chitarrista in generale.

Paradossalmente ogni giorno può essere utile: esibizioni storiche della band, concerti particolari, album pubblicati, successi ottenuti nelle classifiche relative alle vendite, collaborazioni avvenute con artisti o altre formazioni e tanto altro ancora. Lo spirito di condivisione che vede protagonista il chitarrista britannico è sicuramente edificante, dal momento che permette a tutti di conoscere la storia dei Led Zeppelin attraverso piccoli ricordi che possono stimolare maggiormente alla conoscenza della storia della band.

Le dichiarazioni di Jimmy Page sulla sua collaborazione con i Who

Attraverso la pubblicazione di una bellissima foto, Jimmy Page ha parlato della sua collaborazione con i Who, che ha voluto ricordare all’interno della sua rubrica On This Day. Il chitarrista britannico ha realizzato collaborazioni di qualsiasi tipo nella sua carriera ma, di certo, alcune sono state molto più significative, sia per il clima e il contesto all’interno delle quali si sono generate, sia per i prodotti complessivi che sono stati creati.

In merito alla collaborazione con i Who, Jimmy Page ha dichiarato: “Nelle classifiche britanniche questa settimana, nel 1965, sono apparso con ‘I Can’t Explain’ dei The Who, dove ho suonato la seconda chitarra insieme a Pete Townshend, [nei brani] ‘I Know A Place’ di Petula Clark e ‘Come And Stay With Me’ di Marianne Faithfull, come musicista di studio. Dieci anni dopo, questa settimana di marzo 1975, i Led Zeppelin sono stati la prima band in assoluto ad avere sei album nelle classifiche di Billboard.”

 

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.