gtag('config', 'UA-102787715-1');

Led Zeppelin: Jimmy Page rivela il più grande cantante di tutti i tempi

Jimmy Page – iconico e leggendario chitarrista dei Led Zeppelin – ha scelto di condividere momenti della propria vita e carriera via social. Una strada che hanno preso moltissimi altri artisti e rockstar della musica internazionale. In particolare Page ama aggiornare – di tanto in tanto – un personale archivio chiamato “In questo giorno”. Attraverso foto ripescate dagli annali della lunga parabola artistica dei Led Zeppelin, il chitarrista condivide con i propri fan aneddoti interessanti e storie – a volte – rimaste inedite. Nell’ultimo post Jimmy Page ha raccontato un altro momento poco conosciuto o comunque abbastanza lontano nel tempo da poter essere stato dimenticato dai più. Nella didascalia in calce alla foto – risalente al 1970 – il chitarrista dei Led Zeppelin ha rivelato il più grande cantante di tutti i tempi.

Il post di Jimmy Page

L’intramontabile chitarrista dei Led ZeppelinJimmy Page – ha deciso di condividere con il proprio pubblico un’altra storia attraverso il suo profilo Instagram. Nel post in questione l’artista torna indietro fino al 1970, in particolare al giorno in cui i Led Zeppelin vennero votati come Miglior Gruppo Britannico secondo la Melody Maker Poll. Nella foto in effetti si può vedere una pagina di giornale in cui si legge “Zeppelin rovesciano i Beatles”. 

“Nel 1970 i Led Zeppelin avevano scalato le classifiche della Melody Maker Poll – scrive Jimmy Page sotto l’immagine – era la più prestigiosa tra le riviste musicali all’epoca. La cerimonia […] di premiazione si tenne al Savoy Hotel di Londra. I Led Zeppelin vennero premiati come Gruppo numero uno, Album numero uno in UK e Album numero due a livello internazionale con Led Zeppelin II“. 

Gli altri premi del 1970

Nel 1970 quindi i Led Zeppelin si recano al Savoy Hotel di Londra per una speciale serata di premiazione. La Melody Maker lo ha già annunciato in prima pagina. La band di Robert Plant e Jimmy Page ha sbaragliato i Beatles in Gran Bretagna, conquistando il posto numero uno come band inglese. Quella sera non vengono premiati solo come formazione, ma anche singolarmente come musicisti. In particolare Page – attraverso il proprio profilo Instagram – ha tenuto a ricordare il premio per il più grande cantante di tutti i tempi, consegnato quella sera.

Nella foto che il chitarrista dei Led Zeppelin ha condiviso con i propri fan si possono notare molte cose interessanti. Innanzitutto la vittoria della band di Page e Plant sui Beatles di John Lennon e Paul McCartney. E poi – in fondo alla prima pagine della Melody Maker – il titolo conquistato dal cantante degli Zeppelin. “Robert Plant [ha vinto come] miglior cantante – continua a raccontare Jimmy Page sotto il post – nella categoria dei chitarristi io ero al secondo posto, dopo Eric Clapton e prima di Jimi Hendrix“. 

 

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.