gtag('config', 'UA-102787715-1');

Robert Plant sull’addio alla musica: “mi ritirerò quando sarà morto”

La musica non ha una data di scadenza. Così come coloro che decidono di dedicare la propria vita ad essa. Non c’è un tempo prefissato per iniziare o decidere di smettere di suonare. Non esiste pensione o limite d’età che tenga. I veri artisti anzi – coloro che sentono il richiamo dell’Arte fino alla propria morte – continuano a coltivare questa passione senza badare all’età. Un esempio emblematico sono le grandi band e i gruppi del passato – mostri sacri del firmamento musicale – che continuano a far emozionare ed entusiasmare i propri fan. Oggi vogliamo parlare dei Led Zeppelin, e in particolare di Robert Plant che – in una recente intervista – ha parlato di Elton John, di carriera, addio alla musica e morte. Vediamo nel dettaglio.

Robert Plant su un possibile nuovo album

L’iconico e leggendario frontman dei Led ZeppelinRobert Plant – aveva già riacceso gli animi del pubblico nell’Agosto 2019. Oltre ad aver lanciato il proprio podcast – Digging Deep – aveva fornito anche importantissimi dettagli su un probabile, nuovo album. Ricordiamo che il suo ultimo lavoro in studio risale al 2007. All’epoca Plant pubblicò Raising Sand con Alison Krauss – cantante e violinista statunitense. Intervistato da Ultimate-Guitar sulla possibilità di incidere un altro disco in futuro, il cantante degli Zeppelin si era lasciato andare ad una risposta piuttosto criptica.

“In verità, la sera prima dell’ultimo concerto, quando ho visto Alison lei mi ha chiesto “Cosa faremo?” e le ho risposto “Beh, non lo so…ho giusto 25 canzoni come quelle che abbiamo messo insieme – ha detto il leggendario frontman dei Led Zeppelin[…] Mi piace l’idea di inventare qualcosa dal nulla […] Sento il forte rumore di un rullante che scompare e che diventa una risata alla fine del riverbero […] Quindi si, la tentazione è grande, ma chi può saperlo?”. 

Il ritiro di Elton John

In una nuova intervista – oltre a quella in cui ha reso pubblici ulteriori dettagli su un nuovo album – il cantante dei Led Zeppelin ha parlato anche di carriera e morte. Robert Plant si è trovato a dire la sua sull’imminente ritiro di Elton John dalle scene musicali. L’argomento è stato funzionale a fare un confronto con la propria attività artistica, domandandosi quando sarà tempo anche per lui di ritirarsi. “Mi ritirerò quando sarò morto” ha esordito Plant, parlando dell’addio di Elton John.

“Capisco perché Elton John abbia deciso così, ma io non sono pronto. Elton sta cercando di passare più tempo con la propria famiglia […] ma la mia famiglia mi dice sempre “Continua papà!” – ha confessato Robert Plant nell’intervista – […] Non ho ancora raggiunto quel punto in cui non mi è rimasto nulla, e sono molto felice di quello che faccio. Mi piace andare in tour e mi piace cantare e portare le canzoni in giro”. E allora, lunga vita a Robert Plant!

Share

Giulia Prosperini, classe 1993, laureata in Lingue e Letterature Straniere. Tante passioni, tra cui la musica e il rock 'n roll. Esperta del mondo Grunge, i Pearl Jam e i gruppi storici di Seattle. Scrittrice per vocazione e per hobby, specialista di recensioni e curiosità, capace di spaziare dalla cronaca all'aneddoto, dagli approfondimenti alle ultime news del mondo della musica.