gtag('config', 'UA-102787715-1');

Led Zeppelin, perché “Since I’ve Been Loving You” è la canzone più difficile per Jimmy Page?

“Since I’ve Been Loving You” è una delle canzoni più famose dei Led Zeppelin. Al contempo però si tratta di una delle canzoni della discordia all’interno della band di Robert Plant e Jimmy Page. Pare infatti che quella sia stata la canzone più difficile da registrare nell’album “Led Zeppelin III”, ma per quale motivo? Andiamo per gradi e iniziamo con il disco. Si sa che il terzo album dei Led Zeppelin è uno dei migliori dischi del gruppo dato che unisce il classico hard rock della band con alcuni pezzi acustici veramente interessanti. È pur vero che in realtà il disco non è stato proprio amato da tutti.

Un disco incredibile con alcuni problemi tecnici

Come saprete, Led Zeppelin III inizia con una delle canzoni più famose dei Led Zeppelin, ovvero “Immigrant Song” per poi andare avanti con un altro classico come “Celebration Day”. Il lato A presenta anche il pezzo in questione, ovvero “Since I’ve Been Loving You”. Si tratta di un potente pezzo blues che viene interamente guidato dalla chitarra elettrica incredibile di Jimmy Page. Proprio lui ha dichiarato che “Since I’ve Been Loving You” è stata la canzone che ha creato alla band il maggior numero di fastidi e di problemi. C’era in realtà una grandissima difficoltà, ovvero quella di creare qualcosa di nuovo partendo da un giro blues relativamente classico.

Gli errori del mixaggio e la decisione finale

Jimmy Page ha ragionato molto sulla nascita e sulla genesi di quel pezzo. Ci furono anche diversi problemi nella registrazione delle varie parti. Pare infatti che la parte iniziale della batteria di “Since I’ve Been Loving You” fosse andata persa. C’erano stati infatti degli errori nel mixaggio e ciò ha fatto perdere moltissimo tempo alla band. Alla fine Jimmy Page decise di registrare la canzone dal vivo fondamentalmente. Mentre di solito di registravano le varie parti della canzone da sole, la band decise di fare diverse prove come se fosse dal vivo e registrare quindi interamente “in live” il pezzo.

La difficoltà di Jimmy Page nel fare il pezzo

Jimmy Page aveva detto che fare un intero pezzo blues in un disco hard rock era qualcosa di davvero molto difficile. Partire infatti da un giro di blues classico per poi ricamarci sopra un nuovo testo e altre parti di arrangiamento inedite era molto impegnativo. Proprio Jimmy Page disse: “Non penso che la canzone debba avere 12 barre per avere l’emozione che cerco. Il blues può essere qualsiasi cosa.” E in effetti non aveva torto.

Le particolarità del brano e il valore dello stesso

Il bassista e polistrumentista John Paul Jones fu incaricato di suonare l’organo con le mani e il basso con i piedi, usando uno strumento apposito. Fu uno sforzo veramente immane ma alla fine fu veramente ripagato al massimo. Ora sappiamo perché “Since I’ve Been Loving You” è la canzone più difficile per Jimmy Page. Ma in compenso è una delle canzoni più belle e interessanti della discografia completa dei Led Zeppelin. Vi invitiamo ad ascoltarla (se volete, vi basta cliccare QUI).

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.