gtag('config', 'UA-102787715-1');

Led Zeppelin: quella volta che la band dovette cambiare nome a causa di una contessa

La storia del rock ha dimostrato come diverse storie siano sottoposte ad una serie di situazioni e avvenimenti di vario tipo, e portano band, artisti e formazioni ad adattarsi ad un determinato ambito per fronteggiare quelle situazioni stesse punto nel prendere in considerazione i Led Zeppelin abbiamo già visto virgola.in nostre precedenti pubblicazioni, di come il nome della band sia stato ispirato da Keith Moon dei Who, e di come la band sia stata costretta a cambiare nome, almeno per un suo concerto, a causa dello scontro con la contessa Eva von Zeppelin, che si infuriò dopo aver scoperto che una band aveva assunto il suo nome e, a suo dire, l’aveva oltraggiato. Vogliamo parlarvi della storia di questo scontro e di tutte le dinamiche che sono collegate allo stesso.

La contessa Eva von Zeppelin e il nome della band

Come tutti gli amanti del rock e dei Led Zeppelin ben sapranno, il nome della formazione britannica è stato determinato da un’intuizione di Keith Moon, storico batterista dei Who, che suggerì il nome ad una neonata formazione, prima ancora che ci fossero i presupposti per creare il celebre e grandissimo fenomeno dei Led Zeppelin. Al fine di approfondire quello scontro di cui vi abbiamo fatto precedentemente cenno, però, bisogna chiarire chi fosse la contessa Eva von Zeppelin, la nipote di Ferdinand Adolf von Zeppelin, generale e imprenditore tedesco che, alla fine dell’800, progetto il primo modello dello Zeppelin, dirigibile che avrebbe risolto non pochi problemi in diversi ambiti, e da cui la formazione stessa ha preso nome. Ma per quale motivo la contessa importante nella storia della formazione britannica?

Lo scontro tra i Led Zeppelin e la contessa Eva von Zeppelin

Al fine di capire quanto determinante sia stata la contessa Eva von Zeppelin nella carriera dei Led Zeppelin, va chiarito che, in occasione del concerto dei Led Zeppelin a Copenaghen, in Danimarca, la stessa contessa minacciò di querelare il Zeppelin, accusando la band di aver usurpato il nome del suo avo per un progetto che non sarebbe stato alla sua altezza. Per questo motivo, i Led Zeppelin, posti di fronte alla situazione di difficoltà, e sotto il consiglio del proprio manager Peter Grant, decisero di cambiare momentaneamente nome in The Noobs, al fine di evitare gli spiacevoli inconvenienti che avrebbero potuto rovinare il concerto. Lo stesso Robert Plant ha raccontato quanto segue: “Una cosa assurda: abbiamo invitato la contessa Von Zeppelin al nostro concerto, abbiamo cercato di accomodare le cose quando ci siamo visti allo studio di registrazione ma poi lei ha visto la copertina dell’album e ha perso la testa …”

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.