gtag('config', 'UA-102787715-1');

Led Zeppelin: un video inedito mostra il grande segreto del successo della band

Un nuovo video pubblicato dai Led Zeppelin ha mostrato una storia inedita sulla formazione britannica di Jimmy Page e Robert Plant che ha fatto la storia; la band di Stairway To Heaven ha deciso di omaggiare i suoi fan attraverso diverse pubblicazioni, che hanno permesso di ripercorrere le diverse tappe della costruzione di quel successo che oggi possiamo conoscere tutti, e che è certamente dovuto alla formazione stessa. Tra questi video, che analizza particolarmente gli anni ’70 in cui la band si è ritrovata di fronte a dei grandi cambiamenti, alcune delle tematiche che sono state prese in considerazione hanno riguardato il grande successo che i Led Zeppelin hanno ottenuto in un anno particolarmente florido e di successo: ma qual è il grande segreto del successo della band?

Il video che analizza il successo dei Led Zeppelin negli anni ’70

I Led Zeppelin hanno cercato, attraverso i loro canali social, di omaggiare i propri fan negli ultimi mesi, rinunciando a quella dinamica di confronto dal vivo che potesse avvenire nel caso di un concerto o di un qualsiasi altro tipo di spettacolo. Dal libro Led Zeppelin by Led Zeppelin fino alle rimasterizzazioni di alcuni dei singoli più celebri, passando per playlist innovative che hanno portato a conoscere in modo più approfondito la band, le manovre adottate dai Led Zeppelin per omaggiare i fan sono state molteplici.

Di recente, la band ha dato il via ad una serie di pubblicazioni di video e altri contenuti, che hanno portato a conoscere in modo approfondito diversi periodi storici della formazione, di cui molto spesso si ignorano alcune caratteristiche fondamentali. I video in questione hanno riguardato la fondazione della band, l’esperienza Yardbirds, i grandissimi successi e, soprattutto, il periodo storico di grandissimo valore che c’è stato negli anni ’70.

In particolar modo il video analizza il grandissimo successo ottenuto alla band negli anni ’70, a seguito della grandissima pubblicazione di Led Zeppelin I e II, che portò la band a diventare non soltanto una delle più interessanti nel panorama europeo e mondiale, ma anche una realtà incredibilmente richiesta nel mercato internazionale, e che seppe adattarsi alle tendenze artistiche più disparate. Tra i motivi del successo della formazione, in effetti, c’è quella grande attrazione nei mercati culturali di diversi paesi europei.

Quella volta che i Led Zeppelin diventarono The Nobs

A dimostrazione di quanto vi abbiamo indicato precedentemente, basti considerare quel concerto che ha portato i Led Zeppelin ad esibirsi in Danimarca (a Copenaghen), assumendo eccezionalmente il nome di The Nobs. La carriera della band era stata messa incredibilmente in discussione dalla contessa Eva Von Zeppelin, che minacciò la band per essersi servita senza autorizzazione del cognome dell’imprenditore e conte Ferninand von Zeppelin.

La provocazione portò la formazione portò la band a cambiare nome nel suo spettacolo danese, come affermò Jimmy Page: “Abbiamo invitato il suo backstage ad incontrarci, per vedere come eravamo giovani ragazzi carini. L’abbiamo calmata ma, uscendo dallo studio, ha visto la nostra copertina di un dirigibile in fiamme in fiamme ed è esplosa! Ho dovuto correre e nascondermi. Si è solo fatta saltare in aria.”

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.