gtag('config', 'UA-102787715-1');

Liam Gallagher si confessa: “ecco qual è il mio più grande rimpianto”

Liam Gallagher, storico membro degli Oasis insieme a suo fratello Noel, è uno dei musicisti più rappresentativi e discussi del movimento BritPop. William John Paul Gallagher, meglio noto come Liam, è sempre stato un personaggio piuttosto scontroso e facilmente irritabile. Basti pensare, infatti, che tutti i litigi e i continui scontri con suo fratello Noel hanno portato, alla fine, allo scioglimento degli Oasis. Dietro quell’aria da “duro” si nasconde però un animo gentile e, a tratti, molto profondo.

Il più grande rimpianto di Liam Gallagher

Il musicista di Manchester, nato il 21 settembre del 1972, in una recente intervista per Q Magazine ha infatti aperto il suo cuore, confessando alcuni dei suoi più grandi rimpianti. Il rocker britannico, in questa occasione, ha dimostrato di avere veramente un gran cuore e di tenere molto ad alcune cose importanti come la famiglia e i figli. Quando gli è stato chiesto quale fosse il suo più grande rimpianto, Liam Gallagher ha così risposto:

“Di certo non è un qualcosa che riguarda la musica, ma più che altro la sfera personale. Beh direi aver distrutto tutti quei matrimoni ed essere stato così assente con i bambini. Ah e forse aggiungerei anche il fatto di essere stato un po’ stronzo con alcune persone, di averle prese in giro e di essere stato un po’ pesante.”

I rimpianti, gli amori e i successi dell’ex Oasis

Liam Gallagher, facilmente riconoscibile per quella sua voce graffiante e quel suo modo di cantare piegato in avanti con le mani dietro la schiena, ha posato per un attimo la maschera da “bad boy” e si è lasciato andare in una lunga e personale conversazione. Durante questa sentita chiacchierata con Q Magazine, Liam si è soffermato anche su una delle sue più grandi paure:

“Non so in realtà se ne ho davvero una, ma forse quello che dirò vi stupirà: la mia più grande paura è non essere amato. Anzi, per la precisione è non essere amato e non poter amare. Ecco, questa è la mia più grande paura.”

Fa davvero un certo effetto leggere queste parole, soprattutto se pronunciate da un burbero e scontroso come Liam Gallagher. Nell’intervista, però, l’ex Oasis ha avuto anche modo di dar sfogo al suo eccentrico carattere. Quando gli è stato chiesto quale fosse il suo più grande successo, ha infatti risposto:

“Essere in una band, seguire i miei sogni. Fare tutto quello che ca**o voglio. Non ascoltare quei caz**oni che dicevano che avrei dovuto trovare un lavoro vero. Cose così insomma.”

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)