gtag('config', 'UA-102787715-1');

Linkin Park: la straordinaria versione a cappella di Numb di Chester Bennington (VIDEO)

A tre anni dalla tragica scomparsa di Chester Bennington, abbiamo scelto di mostrarvi un video nel quale il cantante dei Linkin Park mostra tutte le sue straordinarie qualità vocali. La sua morte ha gettato nello sconforto milioni di fan provenienti da ogni angolo del mondo, ma le sue performance canore continuano a restare impresse nella memoria della gente. Entrando nello specifico, vi parliamo di un video pubblicato su YouTube in grado di porre in evidenza tutta la sua capacità di emozionare.

Un’esibizione vocale a cappella di assoluto rilievo

Entrando nei particolari, nel video che stiamo per illustrarvi, Chester Bennington mette in mostra tutte le sue qualità vocali. Sull’account YouTube di ChazTotti, è infatti possibile ascoltare una particolare versione di Numb, uno dei successi di maggior rilievo della carriera dei Linkin Park. Nel caso specifico, la voce dell’interprete originario di Phoenix viene spogliata di ogni sottofondo musicale, per una performance a cappella di assoluto rilievo. Chi vuole può così notare particolari tecnici che non sarebbero così evidenti tra chitarre, batterie e sintetizzatori.

Numb, un successo commerciale straordinario

Molto probabilmente, Numb rappresenta il maggior successo commerciale dei Linkin Park insieme ad In The End. La canzone è riuscita a raggiungere la vetta della graduatoria Billboard riservata ai brani alternativi per ben 12 settimane di fila, metà delle quali nel 2003 e metà nel 2004. Inoltre, ha conquistato la piazza numero 11 nella Billboard Hot 100 ed è rimasta in cima alla Hot Mainstream Rock Tracks per 3 settimane. I dati sono davvero molto rilevanti e vanno aggiunti a più di 1,4 miliardi di visualizzazioni e 8,5 milioni di Like su YouTube.

I numeri sono davvero ragguardevoli, specie se si pensa ai consensi raccolti anche dal duetto della band di Bennington con il rapper Jay-Z in una versione mescolata di Numb ed Encore. Il testo fu inserito nel secondo album del gruppo, Meteora, che confermò il successo del precedente Hybrid Theory e rese i Linkin Park estremamente famosi anche nel Regno Unito, con oltre 27 milioni di copie vendute a livello mondiale. La band ha così raggiunto il suo massimo splendore, andando al di là del panorama nu metal e diventando un successo mainstream.

Chester Bennington parla dell’album Meteora

Riferendosi al successo di NumbMeteora, il frontman Chester Bennington non aveva nascosto la sua felicità. “Sapevamo cosa volevamo e sapevamo eseguire, ma ci stavamo solo provando.” , esordì il cantautore. “Pensavamo solo a ciò che sapevamo fare, senza pensare a ciò che facevano gli altri. Eravamo semplici studenti al college in fase di test. Ci sentivamo come in una sorta di laboratorio. Abbiamo trovato un suono che piacesse a tutti e ha funzionato al meglio. Meteora è stata come un’apoteosi di tutto”.

Vi invitiamo ad ascoltare la versione a cappella di Numb cantata da Chester Bennington:

Share

Giornalista pubblicista, blogger, articolista e copywriter, talvolta anche guardia giurata, diplomato al Liceo Linguistico. Appassionato di scrittura, sport, tecnologia e soprattutto musica. Rock'n'Roll prima di tutto, ma spazio tra vari generi e mi piace raccontarli a modo mio. (raffaele-sarnataro@libero.it)