Little Wing fu composta in poco più di due minuti? Storia di un capolavoro

Little Wing fu composta in poco più di due minuti? Storia di un capolavoro

Little Wing, storia della canzone di Jimi Hendrix

Parlare di capolavori può sembrare semplice. Non basterebbe altro che sottolineare tutto ciò che c’è di bello all’interno di vere e proprie pietre miliari della storia della musica. Little Wing non è estranea a questo concetto: è il vero e proprio capolavoro di Jimi Hendrix; una di quelle canzoni che hanno fatto la storia della musica. Tra le canzoni che sono più apprezzate non soltanto da i fan di Jimi Hendrix, ma anche da tutti gli amanti della musica.

Le parole sono chiare, i commenti anche: addirittira chi non apprezza in tutto e per tutto il talento del chitarrista tra i più grandi della storia non può far altro che amare questa canzone. Vogliamo parlare di alcuni di aspetti di questa canzone stessa. La storia di un capolavoro vero e proprio.

In quanto tempo fu composta Little Wing?

La leggenda principale che riguarda Little Wing di Jimi Hendrix è quella relativa alla sua lunghezza. Tantissime sono state le cover della canzone, che ne hanno ampliato o modificato la struttura. Basti pensare, ad esempio, alle versioni di Santana, Steve Ray Vaughan, Sting, Pearl Jam, Metallica, Pantera, Steve Vai, Sepultura, Stef Burns o Skid Row. Se pensiamo a quanto antitetici e distanti – musicalmente parlando – siano i sopraccitati artisti, ci rendiamo conto dell’universalità di questo pezzo, tra le ballate rock più belle di sempre.

Ma tornando al punto della questione, relativa alla durata del pezzo stesso, ci rendiamo conto anche del fatto che non soltanto la quantità e la lunghezza fanno di una canzone un capolavoro. Certamente questo concetto potrebbe essere smentito se pensiamo a Bohemian Rhapsody, Stairway to Heaven o le grandi suite dei Pink Floyd. Niente di tutto questo caratterizza il brano di Jimi Hendrix, tanto veloce e immediato quanto intenso e complesso. Soltanto 2 minuti e 24 secondi totali, per una canzone che riesce a emozionare e rimanere impressa nelle menti più disparate. E se si pensa alla leggenda che c’è dietro si rimane ancora più stupiti. Sì, perchè potrebbe essere una grande suggestione ma ci piace pensare la sia realtà: Little Wing fu composta in 145 secondi, poco più di due minuti. Questo fu il tempo per creare un capolavoro senza età e senza tempo.

L’intro di chitarra di Little Wing tra i più belli di sempre

Manca ancora un tassello per definire, in tutto e per tutto, quel grande capolavoro che è Little Wing: l’intro di chitarra. Il genio di Jimi Hendrix lo conosciamo tutti, e non ci sono certamente poco note le sue grandi capacità con la chitarra. Il suo strumento, forse un prolungamento di se stesso, che sapeva suonare con ogni parte del corpo, con amore, con passione.

Tutti concetti che trovano una loro dimostrazione sentendo l’intro di chitarra tra i più belli di sempre. Note che emozionano, rimangono fisse in mente e provocano la più aperta idolatria da parte di ogni amante della musica. Non soltanto di Hendrix, non soltanto dell’Experience.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.