gtag('config', 'UA-102787715-1');

Mary Austin rivela come Freddie Mercury le ha chiesto di sposarla

La storia d’amore tra Freddie Mercury e Mary Austin è, senza dubbio, una delle più belle della storia del rock. Nonostante non sia stata una storia d’amore finita sotto i riflettori, osannata dalla stampa o divenuta mediatica, i due si sono amati anche dopo la rivelazione di omosessualità da parte del leader dei Queen. Uno dei pregi di Bohemian Rhapsody è stato quello di aver messo in luce la storia d’amore tra i due e la grande importanza della donna, anche dopo la separazione.

La storia d’amore tra Freddie Mercury e Mary Austin

La storia d’amore tra Freddie Mercury e Mary Austin è stata determinante durante la vita e la carriera del leader dei Queen, ma non solo: la grande fiducia che il britannico aveva nei confronti della donna venne dimostrata prima della morte di Freddie, che fece al Mary Austin la sua ultima richiesta.

Freddie considerò la donna come sua sposa anche se non lo fu effettivamente: tutto ciò, con una carica naturalmente sentimentalistica, viene sottolineato all’interno di Bohemian Rhapsody, che ha dedicato ampio spazio all’amore tra i due. 

La proposta di matrimonio di Freddie Mercury a Mary Austin

In una nuova intervista, Mary Austin ha rivelato come Freddie Mercury le ha chiesto di sposarlo. La donna ha raccontato nel dettaglio com’è avvenuta la proposta di matrimonio del leader dei Queen.

«Quando avevo 23 anni, per Natale mi ha consegnato una grande scatola. Dentro c’era un’altra scatola, poi un’altra ancora più piccola, e così via. Era uno dei suoi giochi. Alla fine, nella scatola più piccola, ho trovato un’adorabile anello di giada. – ha detto Mary Austin agli intervistatori – Ero senza parole. Mi ricordo di aver pensato “Non capisco cosa stia succedendo”. Non me lo aspettavo. Quindi gli ho chiesto “Su quale mano dovrei metterlo?”. E lui ha risposto “Mano sinistra, anulare”. E poi ha aggiunto: “Perché… vuoi sposarmi?”. Ero sconvolta. Ho solo sussurrato “Sì, lo farò”». L’anello in questione, un cimelio portafortuna, rappresentava uno scarabeo egizio.

I mesi successivi alla grande gioia della donna furono, però, dettati dallo sconforto: quella voglia che aveva animato la proposta di matrimonio venne sempre più meno. Così racconta la donna: «Qualche mese dopo ho visto un meraviglioso vestito da sposa antico in un piccolo negozio e, dal momento che Freddie non aveva più parlato del matrimonio, l’unico modo per capire la situazione era chiedere “Dovrei comprare il vestito?”. Ma lui mi ha risposto di no. Aveva cambiato idea».

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.