gtag('config', 'UA-102787715-1');

Megadeth, Dave Mustaine : “ecco cosa penso di Slash”

Dave Mustaine è uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi. L’apporto del frontman dei Megadeth sul panorama musicale moderno è dei più profondi. Il chitarrista, si è distinto, nel corso degli anni, per la sua tecnica meticolosa e per il suo carisma esplosivo. L’ex Metallica ha dato prova di possedere una conoscenza del suo strumento particolarmente ampia. Viste le straordinarie premesse, sembra chiaro che la figura di Dave Mustaine sia una delle più incisive sul panorama musicale moderno, portandolo ad avere un’opinione molto influente. Nel corso di una recente intervista rilasciata da Dave Mustaine a Metal Hammer, questi ha trattato gli argomenti più disparati, per poi soffermarsi su quella volta in cui ha avuto modo di suonare con Slash, leggendario chitarrista dei Guns N’Roses.

Durante il colloquio, Dave Mustaine ha tessuto le lodi di Slash, rivelando, inoltre, di non essere un chitarrista particolarmente attento alla tecnica. Non è un segreto che Mustaine avesse invitato Slash ad entrare nella sua iconica band; l’intervistatore, però, ha esposto una tesi particolarmente interessante al musicista, spiegando che per lui sarebbe stato molto difficile immaginare l’approccio aggressivo di Slash in una band tecnica come quella di Dave Mustaine. In quest’articolo, abbiamo riportato la risposta del leader dei Megadeth.

Le parole di Dave Mustaine su Slash

Per rendersi conto della capacità tecnica dei Megadeth, basta pensare a Rust In Peace; loro capolavoro del 1990. In molti nell’ambiente musicale sono a conoscenza delle lacune sotto quest’aspetto che Slash è solito ostentare nel suo stile musicale. Ciò nonostante, un occhio attento come quello di Dave Mustaine, è capace di scorgere un eclettismo fuori dal comune nel playing che ha reso iconico Slash. Quando l’intervistatore ha rivolto quell’affermazione particolare al chitarrista, questi ha risposto dicendo: “Penso tu abbia frainteso lo stile di Slash. Credo sia un chitarrista più tecnico di me. Quando suono coi Megadeth preferisco adottare un approccio molto aggressivo”.

Andando avanti con il colloquio, Dave Mustaine si è soffermato sul suo modo di suonare la chitarra nella band di cui è leader, spiegando: Amo il modo con cui la chitarra può esprimere le emozioni umane più feroci. Credo che lasciar fluire la rabbia in uno strumento musicale sia una forma d’arte splendida. Molte persone non riescono a comprenderne il potere. La maggior parte dei chitarristi tende ad assumere il pieno controllo di ciò che fa col proprio strumento; ed è ottimo. Ci sono chitarristi straordinari come Eric Johnson capaci di tessere arabeschi aulici con la chitarra, ma io preferisco prenderla a pugni nello stomaco.

 

 

 

 

 

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (email:claudio190901@gmail.com)