gtag('config', 'UA-102787715-1');

Metallari insegnano scherzosamente come pogare a una giovane fan [VIDEO]

Il mondo in questo periodo fa schifo e tenendo presente che ci sono problemi di gran lunga maggiori, una cosa di cui tutti i metallari hanno paura è la morte del genere metal. Ma tra le varie paure, c’è anche il fatto che non si possano incontrare i propri amici e neppure andare i concerti. È bello andare ai concerti e divertirsi insieme, soprattutto per l’energia che c’è a vedere un cantante e un musicista. E pensate che a molti manca il pogare insieme e ballare. Ecco che è andato ovunque in tendenza un video in cui diversi metallari insegnano scherzosamente come pogare a una giovane fan. Vi mettiamo il video in calce.

Il video dal festival rock

Un video è emerso a Loudwire dal festival Rock statunitense del 2019 fa a Oshkosh, nel Wisconsin, di una “fossa” di Killswitch Engage. Il video lo evidenzia chiaramente, era evidente che la piccola giovane non era mai in un momento del genere. Era palese che non aveva mai ballato in quel modo. E in fondo è anche giustificabile la povera giovane per cui ha deciso di andare a vedere il considerevole numero di metallari presenti. Molti si sarebbero fermati, spaventati dalla mole di questi ragazzi con un aspetto che sembra spaventoso. Ma nulla è stato così bello nel vedere le reazioni degli uomini.

L’insegnamento del “Pogo” alla giovane fan

Un paio di ragazzi hanno visto la ragazzina e il suo grande entusiasmo e hanno iniziato a darle consigli e supporto sul modo migliore per buttarsi giù. La gioia negli occhi della bambina mentre “poga” è qualcosa che tutti i fan del metal che hanno partecipato a un concerto hanno assistito. La giovane età della ragazza fa capire che c’è sempre una speranza che il metal continui a sopravvivere. I ragazzi hanno deciso di insegnare come pogare a una giovane fan che era allo stesso concerto loro e son stati veramente gentili e affettuosi. Questo insegna che il rock e il metal non sono solamente generi “cattivi“, sporchi e aggressivi, ma sono in grado di essere anche dolci e buoni.

L’ampiezza della sottocultura hard rock e metal

I fan della musica heavy metal hanno creato negli anni una loro sottocultura che non riguarda solamente la scelta di ascoltare un genere musicale metal specifico. La sottocultura, o subcultura che dir si voglia, viene vista come una delle più delle più presenti a livello internazionale. Basti vedere i capelli lunghi, le giacche, i gilet, i pantaloni in jeans con le toppe o le borchie. Siamo sicuri che molti dei giovani cresciuti negli anni Settanta, Ottanta, Novanta e nei primi anni Duemila abbiano avuto un periodo più o meno lungo in cui hanno ascoltato moltissima musica metal o hard rock. Ne siamo certi.

Il metal oggi?

Ora come se la sta passando il metal? Dobbiamo essere sinceri, non benissimo. Purtroppo le nuove band metal internazionali fanno fatica a emergere nelle classifiche di tutto il mondo ma nel mondo underground di alcuni stati e nazioni riescono ad avere una certa rilevanza. In Italia però le situazioni sono sempre tragiche, purtroppo per i giovani musicisti di talento.

Credits to Toris Welsch & others for making this happen 💚Have some wholesome metal 🖤🤘🏼

Pubblicato da Charlotte Angel su Martedì 21 aprile 2020

 

Share

Mi reputo da sempre un appassionato di rock (soprattutto inglese, son cresciuto con il Britrock) e sono un po' il carnivoro che si scaglia contro i vegani (la nuova musica pop dei giorni nostri). Scherzo, sono solo sarcastico.