28 January, 2021, 06:12

Metallica, Kirk Hammett: “la prima volta che ascoltai il Black Album in radio pensai che…”

Il cosiddetto ‘Black Album‘ –omonimo album dei Metallica pubblicato il 12 agosto del 1991- è, senza ombra di dubbio, uno dei lavori più conosciuti ed apprezzati della band heavy metal statunitense. Le vendite di questo incredibile album si aggirano intorno ai 25 milioni di copie e, sia chiaro, per la realizzazione i Metallica non hanno badato a spese. Si conta infatti che Lars Ulrich, Kirk Hammett, Robert Trujillo e James Hetfield abbiano speso circa 1,8 milioni di euro per realizzarlo. E, a proposito del Black Album, in una recente intervista Kirk Hammett ha parlato della realizzazione dell’album, sottolineando l’impressione che gli fece ascoltarlo per la prima volta in radio.

Metallica, Kirk Hammett: “la prima volta che ascoltai il Black Album in radio pensai che…”

In una recente apparizione per il programma “Icons” di Gibson Tv, Kirk Hammett si è soffermato su uno dei più grandi successi dei Metallica: il famigerato Black Album.

“Devo essere sincero: lavorare a quel disco non è stato per niente facile -ha spiegato Hammett- trovare il sound di cui avevamo bisogno è stato molto difficile, ma alla fine ci siamo riusciti. Volevamo che fosse tutto perfetto: dalla scrittura dei testi al sound vero e proprio.”

Il chitarrista di San Francisco si è poi soffermato sulla prima volta in cui ha sentito l’album “Metallica” alla radio -quinto album in studio della band statunitense-, rivelando di essere rimasto a dir poco sbalordito:

“La prima volta che ho sentito il Black Album alla radio sono rimasto sbalordito da quanto suonava bene. Certo, anche le tracce di “…And Justice for All” suonavano bene alla radio, su Mtv etc etc, ma c’era qualcosa di speciale nel Black Album. Forse la batteria esplosiva, non lo so. Ad ogni modo sembrava che ogni canzone balzasse fuori dalla radio.”

Il chitarrista dei Metallica: “inizialmente nessuna di quelle canzoni mi sembrava una potenziale hit”

“Enter Sandman, ad esempio, inizialmente non mi sembrava poi questo gran successo -ha continuato Kirk Hammett- anzi, a dirla tutta nessuna di quelle canzoni mi sembrava una hit di successo. Mi hanno colpito perchè erano delle ottime canzoni, ma non avrei mai immaginato tutto questo seguito. Quando poi ho cominciato a vedere i dati delle vendite non potevo credere ai miei occhi. E ho anche perso una scommessa con il mio manager. Gli dissi: ‘se superiamo 6 milioni di copie vendute entro questa data, ti regalo la mia Porsche Carrera’. E indovinate un po’? Alla fine gliel’ho data per davvero.”

 

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)