gtag('config', 'UA-102787715-1');

Michael Jackson: Le ultime parole del Re del Pop all’ex moglie

Il leggendario Re del Pop, Michel Jackson è una delle star della musica più amate di tutti i tempi. La sua figura è una delle più importanti sul panorama musicale contemporaneo e la sua opera rimarrà, di certo, indimenticata. Ciò di cui non si parla molto, è di quanto gentile riuscisse ad essere oltre il palco. L’indole di Jackson era capace di una sensibilità fuori dal comune e, ad oggi, ci è possibile disegnare una sorta di identikit dell’uomo oltre l’artista attraverso le testimonianze di coloro che, in vita, hanno riempito le sue giornate.

Una di queste persone è, sicuramente, la sua ex moglie, Lisa Marie Presley, unica figlia del Re del Rock N’Roll, Elvis, che ha ricoperto un ruolo fondamentale nella vita di Michael Jackson fino alla sua tragica morte. In quest’articolo, abbiamo deciso di aggiungere un importante tassello per la delineazione del carattere di Michael Jackson a riflettori spenti, riportando le parole di Lisa Marie Presley che si espresse riguardo le ultime, toccanti, parole che il Re del Pop le dedicò prima di morire e dei terribili rimpianti che porta con sé per ciò che gli disse.

In realtà, Lisa Marie e Michael Jackson furono sposati per soli 21 mesi, dall’aprile del 1994 al gennaio del 1996; ciò nonostante riuscirono a preservare una meravigliosa amicizia per lungo tempo. I due erano legati dallo stesso sentimento prima ancora che tra loro scoppiasse l’amore. Lisa Marie e Jackson continuarono a vedersi per diversi anni dopo la separazione. I due viaggiarono spesso insieme e discussero svariate volte su come poter ricostruire il loro matrimonio.

Le ultime parole di Michael Jackson alla ex moglie

Michael vedeva la sua ex moglie come l’unica persona capace di poter vedere che persona fosse oltre il palco. Circa dieci anni dopo la loro separazione, Il Re del Pop e Lisa Marie Presley intrapresero una conversazione molto toccante in cui lui disse alla donna che amava che aveva ragione riguardo le relazioni tossiche che scelse di intraprendere voltandole le spalle e la supplicò di dirle se l’amasse ancora o meno.

Nel corso di un’intervista rilasciata da Lisa Marie ad Oprah Winfrey nel suo famosissimo talk show l’anno seguente la morte di Jackson, questa discusse sui motivi per cui la sua relazione con l’artista fosse giunta al capolinea, dicendo: “Io e Michael abbiamo affrontato molte cose insieme. Non ha mai fatto niente del genere con nessun’altro. Quando stavamo insieme eravamo veramente innamorati. La droga e tutti i problemi che si sono messi tra noi mi hanno spaventato molto, perché mi ricordavano di mio padre e di come morì, ma provai a farmi coraggio e a persuaderlo dalle persone che lo influenzavano negativamente. Lui rifiutò di ascoltarmi e qualche anno dopo la sua vita cadde a pezzi.

 

 

 

Share

Claudio Pezzella, studente in culture digitali e della comunicazione. Appassionato dell'arte in tutte le sue sfumature,alla costante scoperta di nuove frontiere culturali. Chitarrista e compositore polistrumentista impegnato in progetti progressive metal. (Email:claudio190901@gmail.com)