gtag('config', 'UA-102787715-1');

Micheal Jackson: girato illegalmente un video musicale a Neverland (Video)

Micheal Jackson è stato l’artista pop più importante di sempre, tanto che le sue influenze si possono riconoscere senza troppa difficoltà anche nelle tracce di produzione odierna. Il famoso Neverland Ranch, la reggia del cantante, è lo sfondo per un nuovo video musicale, ma non è per una traccia postuma di MJ. Infatti si è trattato di un artista che presumibilmente si è intrufolato nella proprietà.

Neverland e Deashard

L’artista emergente Daeshard infatti ha girato il suo video musicale quest’estate a Neverland e continua a sostenere con veemenza di averlo fatto dopo aver ricevuto il permesso. Di opinione opposta sono però le persone che gestiscono la proprietà.  I fan del re del pop che si sono imbattuti nel video di Daeshard hanno iniziato a lanciare l’allarme, dicendo che non c’era possibilità alcuna che qualcuno avesse ricevuto l’autorizzazione a filmare un progetto a Neverland.

Dai proprietari nessuna autorizzazione

Gli attuali proprietari della proprietà confermano effettivamente che da parte loro non è stata assolutamente rilasciata alcuna autorizzazione. Hanno infatti affermato che le persone che hanno girato il video, incluso Daeshard, aveva superato i confini e la sicurezza ha chiesto loro di andarsene, cosa che hanno fatto. La sicurezza da perte sua ha spiegato di aver individuato tre persone con tre videocamere GoPro e un iPhone che giravano il video in data 23 luglio.

I video erano stati cancellati, ma…

Nello specifico la sicurezza avrebbe detto loro che stavano sconfinando e ordinandogli di cancellare il filmato e allontanarsi dal terreno. La sicurezza ha poi cancellato i filmati proprio di fronte a loro e pensando che tutto fosse stato eliminato prima che se ne andassero, e questo è l’unico motivo per cui non hanno chiamato la polizia. Daeshard però ovviamente non si è fermato finché non ha ottenuto abbastanza clip. Il suo video musicale è stato recentemente pubblicato e lo si può vedere molto chiaramente mentre rappa in tutto il ranch.

L’insistenza del rapper

Il giovane artista ha anche pubblicato una foto dalla proprietà quindi, non sta neanche cercando di nascondere ciò che ha fatto. Del resto Daeshard insiste che gli è stato concesso il permesso di essere lì e di girare il suo video, ma non ha detto chi gli ha dato il via libera. È emerso che, come è apparso alla fine ovvio, che lo staff del rapper abbia nascosto alcuni video quando la sicurezza gli chiese di cancellarli.

Ecco qui il video incriminato

Share

Horus Black, al secolo Riccardo Sechi, nasce a Genova nel 1999 in una famiglia di musicisti classici. Appassionato di rock, soprattutto classic rock, cantante e musicista. Pubblica il suo primo album nel 2018. Indirizzo e-mail rsechi99@gmail.com