Monumenti rock: quali sono i più belli presenti in tutto il mondo?

Monumenti rock, la testimonianza di grandi artisti

Il monumento: un’opera artistica in grado, con la sua bellezza o con le sue particolarità, di ricordare a tutti ciò che vuole mostrare. Di monumenti nella storia dell’arte ne esistono tantissimi, e nonostante l’evoluzione tecnologica, i monumenti rimangono ancora una delle forme di attrazione più grande per migliaia – milioni, in realtà – di persone. Anche la musica non si sottrae certamente da quest’argomento. Di monumenti rock ne esistono tantissimi, a testimonianza di grandi artisti. Disseminati, naturalmente, in ogni parte del mondo, riescono ad attrarre ogni giorno gruppi e gruppi di curiosi, tra fan e non fan. Ecco quali sono i più belli.

Non violence, scultura dedicata alla memoria di John Lennon

Il primo tra i monumenti rock che prendiamo in considerazioni ha una ragione, prima di tutto, cronologica. Era il 12 luglio del 2000 quando, nella Trafalgar Square di Londra, veniva inaugurata una scultura dedicata alla memoria di John Lennon. L’opera, realizzata dal pittore e scultore svedese Carl Fredrick Reutersward, è in realtà una grande allegoria della non violenza.

E’ proprio questo il nome dell’opera, che raffigura una pistola la cui azione viene bloccata da una canna arrotolata tutt’intorno. L’opera è certamente suggestiva, anche per il riferimento storico a cui è legata.

Tenuta di Graceland

Non si può certamente escludere da questa lista la tenuta di Graceland, dove Elvis Presley (probabilmente la più grande rockstar di sempre) visse ed è stato sepolto. Si tratta di una tenuta maestosa, che si trova al 3734 del Boulevard Elvis Presley a Memphis, negli Stati Uniti.Elvis acquistò l’abitazione per 100 mila dollari, e visse lì fino alla sua morte, avvenuta (probabilmente) per arresto cardiaco quando si trovava nel suo bagno. Ad oggi, la tenuta è l’abitazione più visitata negli Stati Uniti, solo dopo la Casa Bianca.

Strawberry Fields

Tra i luoghi più belli da visitare se si è appassionati di rock, torniamo ancora una volta alla memoria di John Lennon per parlare dello Strawberry Fields, celebre e sontuoso monumento che si trova nel Central Park di New York, vicino a dove John Lennon fu assassinato.Il monumento dedicato a John Lennon trae ispirazione da una canzone dei Beatles: Strawberry Fields Forever. Moltissimi visitano ancora oggi la zona, omaggiando l’ex artista dei Beatles in ogni modo.

Il monumento di Clear Wak

Ancora una volta uno dei monumenti rock dedicati ad artisti scomparsi; questa volta ci si sposta da New York per il ammirare il monumento di Clear Wak, dedicato a tre artisti (Buddy Holly, The Big Bopper e Ritchie Valens) tragicamente scomparsi dopo che un aereo, che li stava conducendo in Nord Dakota, si schiantò.

Il monumento di Clear Wak sorge nel punto in cui ci sono state le morti dei tre artisti rock ‘n’ roll: raffigura una chitarra e tre dischi, ed è stato eretto nel 1988.

Le statue dedicate alle rockstar

Tra i monumenti rock più importanti ci sono sicuramente le statue celebrative dedicate alle rockstar. Non potendone scegliere una per tutte, cerchiamo di parlare sommariamente di alcune tra le più belle e importanti. A partire da quella dedicata a Kurt Cobain, inaugurata da poco dopo l’interruzione di un progetto già partito molti anni addietro. E’ stata eretta ad Aberdeen, dopo la decisione di far diventare – il 20 febbraio – il Kurt Cobain day.

E ancora quella iconica per Freddie Mercury, che lo ritrae nella sua posa caratteristica e si trova a Ginevra (presso Montreux): ogni 5 settembre, data di nascita del leader dei Queen, la statua diventa un vero e proprio luogo di pellegrinaggio. Non bisogna dimenticarsi di quelle dedicate a Jimi Hendrix, Elvis Presley (una dozzina in tutto il mondo) e tante altre.

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.