Hal Blaine morto, batterista John Lennon, Frank Sinatra, Beach Boys

È morto Hal Blaine, il batterista di John Lennon, Beach Boys e Frank Sinatra

Altro lutto nel mondo della musica. Si è spento a 90 anni Hal Blaine, batterista leggendario del gruppo di session men Wrecking Crew, che suonò con artisti del calibro di John LennonFrank Sinatra e dei Beach Boys. La morte di Blaine, all’anagrafe Harold Simon Belsky, sarebbe per cause naturali, ma sono ancora in corso gli accertamenti del caso.

La carriera di Hal Blaine: la collaborazione con John Lennon, Frank Sinatra e Beach Boys

Hal Blaine, pseudonimo di Harold Simon Belsky, nacque da una famiglia di umili origini il 5 febbraio del 1929 a Holyoke, Massachusetts. Insieme a Phil Spector fu uno dei pionieri della tecnica di produzione musicale Wall Sound durante i primi anni ’60. Blaine faceva parte del gruppo di session men Wrecking Crew, insieme alla band suonò la batteria in una serie di canzoni di un certo rilievo, come Pet Sounds dei Beach Boys, Mrs Robinson e Bridge Over Troubled Water di Simon & Garfunkel, Be My Baby delle Ronettes, Strangers In The Night di Frank Sinatra e Mr Tambourine Man dei Byrds.

Il batterista più richiesto in assoluto fra gli anni ’60 e ’70

Con oltre 35mila nastri contenenti la sua batteria, Hal Blaine è stato il batterista più richiesto in assoluto fra gli anni ’60 e ’70. Suonò per sei vincitori consecutivi del Grammy Award, il cui sito web afferma che il musicista “potrebbe essere il batterista più prolifico nella storia del rock’n’roll”. Nel 2000 venne inserito nella Rock & Roll Hall of Fame, e nel 2018 ricevette il Grammy Lifetime Achievement Award.

Le parole dedicate ad Hal Blaine dalla famiglia e dai vecchi amici

Sono messaggi pieni di amore e commozione quelli che sono comparsi sul web nelle ore seguenti alla morte di Hal Blaine; parenti, amici e vecchi colleghi hanno espresso parole piene di amore e gratitudine. “Che riposi sul due e sul quattro in eterno“, hanno scritto i suoi parenti in una dichiarazione. “La famiglia ringrazia per il vostro straripante supporto e per le preghiere che sono state estese ad Hal da tutto il mondo. Richiede anche il rispetto della privacy in questo momento di dolore. Non verranno rilasciati altri dettagli“.

La cantante delle Ronettes Ronnie Spector ha condiviso il suo dolore in un post su Facebook dedicato al caro amico scomparso: “25 mesi fa io e Hal Blaine abbiamo suonato insieme per l’ultima volta alla NAMM Convention, e oggi a malincuore devo dirgli addio e ringraziarlo per la magia che ha messo nei dischi delle Ronettes, e in tanti altri, nella sua incredibile carriera. Grazie di tutto. Amore per sempre, Ronnie xxx“.

Sono davvero triste, non so cosa dire” ha invece twittato il fondatore dei Beach Boys Brian Wilson. “Hal Blaine era un grande musicista e un amico, cose che non si possono descrivere a parole. Mi ha insegnato tanto e il nostro successo deve molto a lui. Era il più grande batterista di sempre. Con lui abbiamo anche riso molto. Con amore, Brian“.

 

Share

Rebecca Buzzetti, classe 1996. Diplomata come creatrice d'abbigliamento da donna, studentessa di giornalismo. Da sempre appassionata di musica, in particolare rock, arte, sport (in particolare Hockey), letteratura, disegno e scrittura. Persona estremamente ironica, aspirante giornalista e scrittrice.