gtag('config', 'UA-102787715-1');

Motorhead, Phil Campbell: “Ecco qual è stata la strana richiesta di Lemmy quando sono entrato nella band”

Formatosi con grandi musicisti come Jimi Hendrix, Jimmy Page, Tony Iommi, Michael Shencker e Todd Rundgren, Phil Campbell risulta essere di sicuro una delle figure più rappresentative nell’ambito del successo e della attività artistica dei Motorhead, che hanno fatto la storia della musica e del metal. Il chitarrista gallese ha iniziato la sua attività artistica nel 1979, realizzando, in collaborazione con i Motorhead, numerosi prodotti discografici di grandissimo livello. Eppure, quando è entrato a far parte della band, Lemmy Kilmister ha dato un consiglio piuttosto particolare e strano, che il chitarrista ha voluto citare all’interno di una sua intervista. Vi anticipiamo che il consiglio in questione non ha riguardato materie di natura tecnica o artistica, ma un discorso relativo alla abbigliamento da scegliere per i propri concerti. Ecco quali sono state le parole di Lemmy Kilmister citate direttamente da Phil Campbell.

Le dichiarazioni di Phil Campbell e la strana richiesta di Lemmy Kilmister quando è entrato nei Motorhead

Phil Campbell ha avuto modo di raccontare, all’interno della sua intervista, quali siano state le strane parole che Lemmy Kilmister gli ha detto quando è entrato nella band; parole certamente importanti per il processo di formazione di un artista, ma che in questo caso sono apparse come stranissime, e che Campbell ha voluto sottolineare all’interno della sua intervista. Ecco tutto ciò che c’è da sapere a proposito: “Immagino che le cose ti abbiano colpito per un periodo di tempo… quando sono entrato nei Motorhead [nell’84], ha detto una cosa. Ha detto, ‘Senti, Phil, mi fido di te al 100% musicalmente – suoni quello che ritieni giusto. Ma non indossare pantaloncini sul palco…”

E ancora, dopo la strana richiesta che gli è stata avanzata, Phil Campbell ha continuato citando le dichiarazioni di Lemmy Kilmister e spiegando: “Perché penso che [l’ex chitarrista della band] Brian Robertson avesse indossato dei pantaloncini in alcuni concerti prima di me. Penso che avesse appena detto, ‘Fai in modo di non derubare sempre i fan e che ottengano il loro valore per il loro denaro’, il che è sempre vero. E’ solo un genere di cose generali, con i piedi per terra, davvero. Era un ragazzo con i piedi per terra a cui è capitato di suonare ad alto volume.”

Gli album di Phil Campbell pubblicati con i Motorhead

Di seguito, sono indicati gli album che Phil Campbell ha pubblicato in collaborazione con i Motorhead. Si tratta dei seguenti:

1984 – No Remorse
1986 – Orgasmatron
1987 – Rock ‘n’ Roll
1991 – 1916
1992 – March ör Die
1993 – Bastards
1995 – Sacrifice
1996 – Overnight Sensation
1998 – Snake Bite Love
2000 – We Are Motörhead
2002 – Hammered
2004 – Inferno
2006 – Kiss of Death
2008 – Motörizer
2011 – The Wörld is Yours
2013 – Aftershock
2015 – Bad Magic
2017 – Under Cöver

Share

Studente e amante del rock 'n' roll in tutte le sue definizioni. Esperto articolista specializzato in diverse testate di attualità e news. Abile nello spaziare - nell'ambito del rock - tra notizie di attualità, curiosità e aneddoti (riguardanti band, artisti, album o singole canzoni) fino a classifiche di vario genere.