gtag('config', 'UA-102787715-1');

Nikki Sixx su Ozzy Osbourne: “il suo stato di salute mi preoccupa non poco”

Per Ozzy Osbourne il 2019 è stato un anno veramente difficile, in poco tempo infatti il Principe delle tenebre ha dovuto fare i conti con parecchi problemi di salute: una grave influenza, un’infezione alle vie respiratorie che poi si è rivelata essere una polmonite e, dulcis in fundo, ha rimediato una brutta caduta nella sua casa a Los Angeles. Il 2020, poi, se possibile è iniziato anche peggio: l’artista di Birmingham ha infatti rivelato a gennaio di essere affetto dal morbo di Parkinson, facendo preoccupare non poco tutti gli appassionati del genere. Le sue condizioni di salute, in questi ultimi mesi, sono apparse piuttosto stabili e attraverso varie dichiarazioni ha rassicurato i milioni di fan dei Black Sabbath. L’ultimo in ordine cronologico ad essersi soffermato sullo stato di salute di Ozzy Osbourne è stato Nikki Sixx, suo grande amico e storico fondatore dei Motley Crue.

I problemi di salute del Principe delle tenebre

Ad inizio gennaio il leggendario frontman dei Black Sabbath ha svelato al mondo intero la sua malattia: “Ho subito un intervento chirurgico al collo e, dopo l’operazione, ho scoperto di essere affetto dal morbo di Parkinson.” Ha spiegato Osbourne senza troppi peli sulla lingua, aggiungendo: “Assumo un bel po’ di medicine e, molte di esse, mi sono state somministrate a causa degli effetti collaterali dell’intervento: mi si addormentano le braccia e le gambe iniziano a gelarsi. Non so se dipenda dal Parkinson, ma certo è che si tratta di un problema abbastanza serio. “

Il padrino dell’heavy metal, dopo la diagnosi del Parkinson, avrebbe dovuto recarsi ad aprile in Svizzera per delle cure ben precise ma, a causa del Coronovirus, ha dovuto rimandare tutto. E, ovviamente, ha dovuto rinunciare anche al tour previsto in Nord America.

“Spero di riprendermi al più presto -ha spiegato Osbourne durante un’intervista- voglio tornare in tour e tornare a fare spettacoli dal vivo: non esibirmi mi uccide più di qualsiasi malattia. Ne ho davvero bisogno, soprattutto dopo tutto quello che ho passato.”

Nikki Sixx su Ozzy Osbourne: “non se la sta passando proprio bene”

A dare continui aggiornamenti negli ultimi mesi circa lo stato di salute del Principe delle tenebre ci hanno pensato la moglie Sharon e la figlia Kelly, postando foto e didascalie sui social network e rassicurando i milioni di fan. Secondo il figlio Jack, invece, il ritiro dalla scene potrebbe arrivare addirittura tra cinque anni o dieci anni.

L’ultimo a tornare sull’argomento è stato l’iconico bassista dei Motley Crue, Nikki Sixx. Il musicista di San Jose, rispondendo ad un commento di un fan che chiedeva delucidazioni sullo stato di salute di Ozzy Osbourne, ha scritto:

“Qualcuno mi ha rivelato che non se la sta passando proprio bene. Tutto ciò mi rende molto triste, gli vogliamo un gran bene.”

Share

Simone Esposito: studente e amante della musica in tutte le sue sfumature. Articolista esperto e aspirante critico musicale. Appassionato di cinema, letteratura e arte (in tutte le sue forme). (es.simone@libero.it)